QS EDIZIONI
Lunedì 20 NOVEMBRE 2017

Così il sottosegretario agli Affari europei arrivando al Consiglio europeo che nel pomeriggio si riunirà a 27 per decidere, con un voto segreto, l'assegnazione delle Agenzie europee del farmaco (Ema) e l'Autorità bancaria (Eba), che dovranno trasferirsi a seguito della Brexit. L'auspicio del presidente del Parlamento europeo: "Mi auguro che gli Stati europei facciamo una scelta di qualità e che non ci siano baratti sotto banco".

Leggi...

spacer Dublino, Malta e Zagabria ritirano la loro candidatura  spacer Veltroni: “Tutta l'Italia fa il tifo per Milano” 
Il difficile equilibrio tra tutela del danneggiato, serenità degli operatori e sostenibilità economica in ambito di med-mal. Il Forum Risk Management di Firenze quale occasione di dibattito, sintesi e alleanze di tutti i sistemi coinvolti di Tiziana Frittelli Leggi...

Oggi la medicina è a un punto di non ritorno rispetto al quale o si fa il salto nel neo-ippocratismo quindi si evolve o si sprofonda sempre più nella medicina amministrata quindi si degenera. Buttare 2.400 anni di storia della medicina alle ortiche più che un bio-sfondone mi sembra, è il caso di dirlo, una intollerabile quanto immorale dimostrazione di in –coscienzaL’in-coscienza da sola può cancellare addirittura una civiltà di Ivan Cavicchi Leggi...



Video intervento del leader di Forza Italia all’assise di Federanziani svoltasi a Rimini. “Nel 2016, 3 milioni di anziani hanno dovuto rinunciare alle cure perché troppo costose. Oggi nessuno anziano può vivere con una pensione minima di 500 euro: oggi è doveroso e indispensabile aumentare almeno a mille euro i minimi pensionistici”. Leggi...

Lunedì pomeriggio il Consiglio Affari Generali della UE voterà per decidere dove trasferire l’Agenzia europea dei medicinali costretta a lasciare Londra dopo la Brexit. Milano resta tra le favorite ma la partita è apertissima. L’incognita maggiore sembra essere quella dei Paesi Baltici. Come voteranno le tre repubbliche ex sovietiche fino a ieri nessuno lo sapeva. Leggi...



Più fondi per la sanità con abolizione graduale del superticket, ma anche sì al biotestamento entro la fine della legislatura. Sono due dei punti dirimenti di quello che sembra essere ormai un vero e proprio patto per sancire una stabile alleanza tra l’ex sindaco di Milano Pisapia e il PD in vista delle prossime politiche. Leggi...

Il decreto fiscale, approvato la scorsa settimana dal Senato, è stato assegnato alla Commissione Bilancio della Camera. Intanto, sempre in Commissione BIlancio, ma al Senato, dovrebbero iniziare dal prossimo martedì le votazioni sulle centinaia di emendamenti presentati alla legge di Bilancio. Leggi...



Sarà una delle proposte che lancerà il Forum giunto alla sua dodicesima edizione e che anche quest’anno si svolgerà a Firenze. Il via il prossimo 28 novembre. Attesi migliaia di partecipanti nella quattro giorni di lavoro con 85 sessioni scientifiche e 909 relatori di Vasco Giannotti Leggi...

Gentile Direttore,
la prossima settimana verrà discussa al Senato la Legge di bilancio 2018 ed 158  correlati emendamenti. Uno di questi (41.0.1 a prima firma Dirindin) impegna il Ministero della salute di concerto con il Ministero dell’istruzione, dell’università (...) di A.Pagani e N.Arcelli (Omceo Piacenza) Leggi...



"Vogliamo che i cittadini colgano i vantaggi che porterà e il modo in cui migliorerà la qualità della loro vita". Così l'assessore al Welfare regionale el corso del convegno che ha organizzato, questa mattina, all'Auditorium "Testori", per illustrare ai cittadini la riforma sanitaria. Leggi...

I tre emendamenti che rientravano nel 'pacchetto' dei segnalati per il PD ed AP, sono stati bocciati nalla giornata di ieri dalla Commissione BIlancio del Senato. Le misure sono state ritenute inammissibili sia per materia che per copertura economica. Restano ancora in pista le altre proposte di modifica anticipate ieri. di G.R. Leggi...



Il testo, approvato al Senato il 16 novembre con un voto di fiducia, è stato trasmesso a Montecitorio. Nel corso della settimana verrà esaminato anche dalla Commissione Affari Sociali. La relatrice per la XII Commissione sarà Margherita Miotto (Pd). Sul provvedimento non sono attese modifiche e dovrebbe essere quindi approvato in tempi rapidi nel testo già licenziato da Palazzo Madama. IL TESTO APPROVATO DAL SENATO Leggi...

Medicina e genetica, neuroscienze ma anche le macchine autonome e pensanti. Tutti sviluppi scientifici che, scrive il Papa nel suo discorso al Pontificio consiglio della cultura, inducono a pensare di essere di fronte all’alba di una nuova era o alla nascita di un nuovo essere umano superiore. Ma resta sempre valido il principio che “non tutto ciò che è tecnicamente possibile o fattibile è perciò stesso eticamente accettabile”. Ecco il discorso integrale Leggi...



Essere proprietari di un cane riduce il rischio di malattie e mortalità cardiovascolari. Lo dimostra uno studio osservazionale svedese, appena pubblicato su Scientific Reports. La protezione dal rischio cardiovascolareconferita da questi animali è particolarmente evidente tra le persone che vivono da sole; la mortalità cardiovascolare si riduce del 33% e il rischio di infarto dell’11% tra i single che vivono con un cane, rispetto a chi non possiede un animale. Le razze ‘da caccia’ sono quelle che fanno meglio al cuore. di Maria Rita Montebelli Leggi...

Se ne è discusso nel corso dell'incontro dal titolo "Affrontare le disparità globali in materia di salute”. Obiettivo quello di approfondire il tema delle disparità, ancora presenti nel mondo, in materia di servizio alla salute, delineando diverse sfide in ambito sanitario di Teresa Bonacci Leggi...



L’annuncio è stato dato a Roma durante “Quality e Innovation in Pancreatic cancer”, evento realizzato in occasione della Giornata mondiale del tumore al pancreas. In Italia ogni anno circa 13.000 persone si ammalano di tumore del pancreas. Tra le iniziative in progetto verranno illuminati più di 80 monumenti in Italia per sensibilizzare sulla patologia. Leggi...

La RWE ripropone ancora una volta la ben nota contrapposizione tra RCT e studi osservazionali senza però che i nuovi scenari offrano soluzioni credibili ai limiti ben conosciuti dei diversi approcci. La discussione sulla RWE, sulla necessità di assumerla come elemento chiave delle decisioni regolatorie suggerisce una domanda: i servizi sanitari hanno ancora interesse a pretendere una rigorosa attività di ricerca sperimentale per informare le proprie decisioni?  di Antonio Addis e Luca De Fiore Leggi...



Gentile Direttore,
il PIL sta salendo lentamente, non in misura sufficiente ma sta salendo. Bene. L’occupazione sta crescendo, non in misura sufficiente ma sta crescendo. Bene. Però c’è un però. La qualità della crescita di PIL ed occupazione. Se la crescita del PIL è data da attività produttive mature e quindi sottoposte ad una (...) di Sergio Barbieri (Cimo) Leggi...


Gentile Direttore,
Chi paga l’assistenza? Casualità o Causalità? Per queste due opzioni possiamo considerare modelli differenti di intervento economico finanziario e assistenziale (...) di Giuseppe Imbalzano Leggi...



"La sostenibilità economica del servizio pubblico è un aspetto sempre più centrale anche in considerazione dell’impatto dell’innovazione in medicina e della necessità di garantire l’accesso alle cure migliori al maggior numero possibile di pazienti. Forza Italia è pronta a dare ai senior l’attenzione e le risposte che meritano". Così il vicepresidente della Commissione Bilancio del Senato, presiedendo il Congresso di Federanziani in corso a Rimini.  Leggi...

Gentile direttore,
mi ero riproposto di non intervenire sulla polemica che ritengo inutile e di basso profilo, forse per avere un po’ di visibilità, su una locandina contenente un errore del famigerato copia-incolla. Bastava un minimo di intelligenza per comprendere che di errore si trattava ma evidentemente sotto c’erano altri scopi.
 
L’inutilità (...) di Andrea Bottega (Nursind) Leggi...



E ancora estensione dei requisiti per i concorsi finalizzati alle stabilizzazioni dei precari, modifica dei tetti di spesa per il personale per gli enti del Ssn, ripristino del trattamento accessorio per la dirigenza sanitaria, via libera a nuove assunzioni da parte di Agenas. Queste alcune delle proposte di modifica sulle quali è più forte il pressing dei senatori di PD e AP sulla V Commissione per riuscire ad ottenere il via libera.  di G.R. Leggi...

Tra le motivazioni della sentenza 240 del 15 novembre della Corte Costituzionale spicca una affermazione: “La finalità secondaria di tutela della salute propria dell'imposta di consumo, che già di per sé giustifica l'imposizione sui prodotti nicotinici, legittima anche l'eventuale effetto di disincentivo, in nome del principio di precauzione, nei confronti di prodotti che potrebbero costituire un tramite verso il tabacco”. Come dire che l’e-cig non è un presidio per smettere di fumare. LA SENTENZA. Leggi...



Le persone che hanno scoperto di essere HIV positive nel 2016, spiega la sintesi del rapporto,  erano maschi nel 76,9% dei casi. L’età mediana era di 39 anni per i maschi e di 36 anni per le femmine. Nel 2016, la maggioranza delle nuove diagnosi di infezione da HIV era attribuibile a rapporti sessuali non protetti, che costituivano l’85,6% di tutte le segnalazioni (eterosessuali 47,6%; MSM 38,0%). Nel 2016, il 35,8% delle persone con una nuova diagnosi di HIV era di nazionalità straniera. IL RAPPORTO. Leggi...

Così la presidente della Federazione, Barbara Mangiacavalli, commenta la norma del maxiemendamento approvato ieri dal Senato che introduce la disciplina dell’equo compenso per le professioni intellettuali, infermieri compresi quindi. “Oggi esiste un low cost infermieristico fatto di prestazioni inappropriate, la buona salute e la buona cura dei cittadini richiedono soluzioni adeguate". Leggi...



Plauso della Federazione dei titolari di farmacia sull'emendamento Mandelli-D'Ambrosio Lettieri che aumenta i limiti di fatturato Ssn al di sotto dei quali le farmacie rurali sussidiate e le altre farmacie a basso fatturato hanno diritto a una riduzione degli sconti dovuti al Ssn. Il presidente Marco Cossolo: "È un risultato significativo per il quale le farmacie ringraziano". Leggi...

L’inibizione parziale del PAI-1, una proteina implicata nei processi della coagulazione e non solo, protegge dalle malattie metaboliche correlate all’invecchiamento, diabete in testa, e consente di vivere più a lungo, anche di 10 anni, senza lo spettro delle malattie cardiovascolari. Un vero e proprio elisir di lunga vita, scoperto nella piccola comunità rurale Amish di Berne nell’indiana, che la ricerca giapponese sta tentando di tradurre in terapia.  di Maria Rita Montebelli Leggi...



L'Italia conta il 5% nel fatturato mondiale del biotech. La sostenibilità di questi farmaci? Secondo il presidente di Farmindustria gran parte del problema verrebbe superato con un adeguato riallocamento delle risorse, mentre bisogna ancora lavorare per evitare scollamento tra mondo accademico e indutria. di Attilia Burke Leggi...

spacer Scaccabarozzi su Ema: "Milano ha grandi chances. Attendiamo"

Uno studio condotto all’interno della Women’s Health Initiative – il progetto Usa sulla salute delle donne partito nel 1993 – ha evidenziato che le donne che si sottopongono a chirurgia della cataratta hanno il 60% di possibilità in meno di morire rispetto alle coetanee che non effettuano l’intervento. Si tratta, tuttavia, di una “fotografia” statistica. Lo studio non aveva lo scopo di analizzare le cause
di Lisa Rapaport Leggi...



I probiotici sono un complemento importante nella terapia della dermatite atopica in età pediatrica, in quanto riducono la gravità della malattia e il ricorso ai farmaci steroidi. È la conclusione cui è giunto uno studio spagnolo, che in 12 settimane ha osservato 50 ragazzi di età compresa tra i 4 e i 17 anni di Marilynn Markin Leggi...

La percentuale di MRSA oscilla da anni intorno al 33-34%. Nel tempo si sono però aggiunti altri microrganismi multiresistenti, quali i ceppi di Enterobatteri resistenti ai carbapenemi (CPE). In Italia è diffusa soprattutto Klebsiella pneumoniae che è resistente a quasi tutti gli antibiotici e provoca almeno 2000 casi di batteriemia per anno. Anche Escherichia coli ha raggiunto da anni alte percentuali di resistenza alle cefalosporine di terza generazione (30%) e ai fluorochinoloni (43%). Leggi...



spacer Giornata europea degli antibiotici 2017  
Presentata interrogazione dal deputato Busto che mette in luce carenze e la necessità di interventi urgenti dopo che già recentemente la Sita ha lanciato un allarme sulla situazione del nostro Paese. Leggi...

L'annuncio è giunto alla prima conferenza ministeriale globale dell'Oms sulla fine della tubercolosi nell'era dello sviluppo sostenibile: una risposta multisettoriale, che ha riunito i delegati di 114 paesi a Mosca. Il presidente Vladimir Putin della Federazione russa ha aperto la conferenza, insieme ad Amina J Mohammed, vice segretario generale delle Nazioni Unite, e a Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms. L'OPUSCOLO OMS PER L'ERADICAZONE DELLA TUBERCOLOSI.  Leggi...



Più di tre quarti dei bambini prematuri possono essere salvati con cure  durante la nascita e nel periodo postnatale per ogni madre e bambino, dalla fornitura di steroidi prenatali alla cura della madre-canguro, fino agli antibiotici per il trattamento delle infezioni neonatali. LE LINEE GUIDA SULLA PREMATURITA'. - STRATEGIA OMS PER DONNE, BAMBINI E ADOLESCENTI 2016-2030 - RACCOMANDAZIONI OMS PER UNA GRAVIDANZA POSITIVA - ASSISTENZA ALLE MADRI-CANGURO. Leggi...

Lo studio internazionale ha coinvolto le università di Firenze, Pisa e Sydney. La ricerca, pubblicata su Current Biology, ha provato che il nostro cervello campiona ritmicamente le informazioni sensoriali che arrivano alle nostre orecchie. Leggi...



Regolamentare il parto in casa ed approfondire le ragioni che hanno causato la morte per setticemia della signora Erica Collu. Queste le due richieste avanzate da Antonio Chiantera, Segretario Nazionale Aogoi, l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani, dopo le interrogazioni parlamentari della Senatrice Laura Bianconi, e dell’onorevole Benedetto Francesco Fucci. Leggi...

Qual è il futuro del farmacista ospedaliero nel Sistema Salute del domani? Sarà questo l’interrogativo attorno al quale ruoterà iI 38esimo Congresso della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (Sifo), che si terrà a Roma dal 23 al 26 novembre. I lavori si concluderanno con la consegna dei premi per i migliori e più innovativi Poster in Farmacia ospedaliera. IL PROGRAMMA Leggi...



“Sono già 15 i paesi dell’Unione europea - continua Casasco - che contemplano la specializzazione in Medicina dello Sport, ma dobbiamo puntare al riconoscimento in tutti gli stati del Continente, non dimenticando che la prima Scuola è nata proprio qui da noi, nel 1957, a Milano”. Così Maurizio Casasco, neo-eletto Presidente dell'Efsma Leggi...

“Un’audizione alla Commissione Igiene e Sanità del Senato per fermare l’ondata di violenza ai danni di medici e personale sanitario”. È la richiesta di Pina Onotri, Segretario Generale Sindacato dei Medici Italiani (Smi), contenuta in una lettera inviata alla presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Emilia De Biasi. LA LETTERA. Leggi...



“Se la sede scelta per l’Ema fosse Milano, sarebbe un’opportunità di sviluppo e un volano di innovazione”. Lo pensa la Fiaso, la Federazione italiana di Asl e Ospedali, che ha annunciato la sua disponibilità a sostenere la candidatura e “ad offrire il proprio patrimonio di conoscenze per contribuire alla realizzazione della piattaforma italiana della ricerca”. Leggi...

La sindrome dell’occhio secco è una patologia insidiosa, sottovalutata dal punto di vista epidemiologico, sintomatologico e terapeutico, spesso associata a patologie oculari e sistemiche più complesse o a effetti collaterali di terapie croniche. Maggiore sensibilizzazione dei pazienti, un approccio globale da parte degli specialisti e terapie su misura sono gli strumenti fondamentali per una corretta gestione della sindrome. Leggi...



La Conferenza Regionale delle Autorità di Pubblica Sicurezza è convocata per il 23 novembre e la problematica della sicurezza del personale preposto al servizio di guardia medica ad ai presidi sanitari di emergenza in ambito regionale è stata inserita all’ordine del giorno. Sulla questione Emiliano incontrerà il 21 novembre le organizzazioni mediche, che già da tempo hanno messo in atto denunce e proteste. Leggi...

Gentile direttore,
qualcuno ha inserito al test di Medicina una domanda sulla frequenza delle persone omosessuali nella sezione psichiatria, con grave scandalo delle associazioni LGBT e della Ministra Fedeli, subito armate per una crociata. 

Ero al convegno della (...) di Manlio Converti Leggi...



Gentile Direttore,
le scrivo dopo aver letto l’articolo di AADI del 1 novembre sul suo giornale. A me non piace la piega che ha preso la questione “Oss ed infermieri”, cosi come non mi piaceva quella fra “infermieri e medici”. Credo che le “faccende” (...) di Marcella Gostinelli Leggi...


Ogni anno, nel mondo, un bambino su 10 nasce prematuramente. Nel mondo sono 15 milioni, 40 mila in Italia. Oggi, in occasione della Giornata mondiale della Prematurità più di 70 ambasciatrici della Onlus “Cuore di Maglia”, saranno nelle terapie intensive neonatali degli ospedali italiani, per supportare le mamme e i papà di questi piccoli bimbi. A livello globale, Baxter e Efcni in campo per sensibilizzare sugli standard di cura e i supporti nutrizionali. Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
Regioni e Asl
 
 
Lavoro e Professioni
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy