Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 17 OTTOBRE 2019
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

Avezzano. Millesimo parto dell'anno con un mese di anticipo rispetto al 2014

Schizzato a circa 100 il tasso di incremento di nascite rispetto allo scorso anno. Il 2014 si chiuse con uno ‘score’ di poco meno di 1.050 neonati mentre, nell’anno che volge al termine, si prevede il superamento della soglia dei 1.150 parti.

13 NOV - Alle 20.58 di ieri, giovedì 12 novembre, all’ospedale di Avezzano è venuto alla luce il bebé (femmina, in realtà) numero mille. Ostetricia e ginecologia, rispetto allo scorso anno, taglia il traguardo con un mese di anticipo, facendo schizzare a circa 100 il tasso di incremento di nascite rispetto allo scorso anno. A far saltare l’ultimo diaframma verso la cifra a 4 zeri è stata una vigorosa bambina di nome Khadija, peso 3 chilogrammi e 930 grammi, messa al mondo da  Fatna Mouhib, marocchina, residente col marito nella Marsica.

La vita di Khadija, sbocciata con un parto naturale poco prima delle 21 di ieri, è la quinta della famiglia marocchina. Felici, naturalmente, i genitori che, senza saperlo, resteranno protagonisti, nella ‘bacheca’ storica dell’ospedale di Avezzano, come coloro che hanno generato la bimba numero mille dell’anno di grazia 2015. Nella serata di ieri, peraltro, la cicogna, a distanza di pochi minuti, ha ‘depositato’ in sala parto un’altra nuova vita, questa volta un maschietto di genitori residenti in valle Roveto.

Ma la notte scorsa la sala parto si è riempita di altri acuti strilli che annunciavano la nascita di altri due piccoli, facendo toccare al barometro della nascite quota 1.003. Insomma, come già accadde lo scorso anno, Ostetricia di Avezzano si conferma una gioiosa ‘fabbrica’ di vagiti solo che quest’anno il ‘treno’ delle nascite ha imboccato l’alta velocità. Il 2014 si chiuse con uno ‘score’ di poco meno di 1.050 neonati mentre, nell’anno che volge al termine, si prevede il superamento della soglia dei 1.150 parti. Un forte impulso alla natalità per Avezzano e Marsica, oltre alla soddisfazione professionale di chi guida il reparto, il primario Giuseppe Ruggeri che ieri, in occasione del millesimo parto, era al lavoro con i medici Alessandra Fazi, Margherita Niscola e Alessandro Bonitatibus e le ostetriche Alessia Carrozza e Rosanna Colacicchi.

 

13 novembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy