Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

L'Aquila. A 6 anni dal sisma, Ostetricia torna nel Delta Chirurgico del San Salvatore. Nato il primo bimbo

Si chiama Eduard, è nato con  parto naturale e pesa 3,7 kg. È il primo bimbo dato alla luce nei locali appena ristrutturati del Reparto di Ostetricia del San Salvatore, tornato in funzione martedì dopo gli anni di sistemazione provvisoria a seguito del terremoto che ha colpito la città nel 2009.

17 DIC - E’ stato Eduard ad inaugurare il nuovo lettino rotondo del reparto di Ostetricia del Delta Chirurgico dell’ospedale San Salvatore de L’Aquila, dotato di dispositivi automatici su cui la donna può fare il travaglio fino alla nascita. E’ lui, infatti, il primo bimbo nato nei locali appena ristrutturati del Delta chirurgico, in cui Ostetricia è rientrata martedì, dopo aver lasciato la sistemazione provvisoria in cui è rimasta per anni dopo i datti alla struttura ospedaliera causati dal sisma del 2009. “E’ un vagito che, nella sua inconsapevolezza, marca uno spartiacque nel post sisma e che segna il ritorno alla normalità del reparto con la rioccupazione dei locali originari ante-terremoto”, commenta la Asl in una nota che annuncia la nuova cita.

Eduard è nato ieri, con parto naturale. Pesa 3 chili e 700 grammi. E, come accennato, ha tenuto a battesimo un nuovo dispositivo davvero entrato a far parte delle rinnovate strumentazioni a disposizione nel reparto. Si tratta di un lettino rotondo che, spiega la Asl, “tramite rotazioni e manovre pilotate in modo automatico, consente alla partoriente di compiere al meglio tutti i movimenti, dal travaglio fino al parto”. Un ausilio che arricchisce la dotazione del servizio e delle sale parto che, con la rioccupazione dei nuovi spazi, diventano 3 rispetto all’unica che era disponibile finora.


“Ogni sala parto – spiega ancora la Asl - è adibita funzioni specifiche: una per i parti ordinari, una per le nascite in acqua e una terza attrezzata per compiere interventi chirurgici in caso d’urgenza. Insomma, lo strillo di Eduard, che ha annunciato il suo approdo alla vita, farà da battistrada a una nuova ‘formula’ di parto ancora più confortevole, impreziosita da tecnologie, ottima organizzazione e locali curati anche nelle tonalità cromatiche”.

17 dicembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy