Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

Abruzzo. Carenza di medici, interventi sospesi alla Neurochirurgia di Avezzano

Il dg della Asl, Rinaldo Tordera, assicura che si tratta di una sospensione “temporanea”, in attesa dell’assunzione di 2 neurochirurghi. “Provvedimento preso per la sicurezza dei pazienti”. Le urgenze legate alla Stroke Unit saranno assicurate dalla sede de L’Aquila.

04 LUG - “Nelle more dell’espletamento delle procedure di assunzione di 2 neurochirurghi a tempo indeterminato e in considerazione dei relativi tempi tecnici, al fine di razionalizzare le risorse disponibili e garantire nel contempo la massima sicurezza ai pazienti, è stata temporaneamente disposta la sospensione dell’attività chirurgica” del reparto di Neurochirurgia “all’ospedale di Avezzano, concentrando l’organico dei medici all’ospedale di L’Aquila”. Ad annunciarlo una nota del direttore generale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, Rinaldo Tordera.

“La carenza di personale medico di neurochirurgia, sia ad Avezzano sia all’Aquila, per un totale di 4 dirigenti medici, non permette di garantire il servizio H 24, con doppia reperibilità, contemporaneamente in entrambe le sedi, tenuto conto dell’obbligo di rispettare le recenti normative vigenti sugli orari di servizio per il personale dipendente della Asl”, spiega Tordera, evidenziando che la decisione di sospendere l’attività di Avezzano concentrando l’organico a L’Aquila è stata dunque assunta “al fine tutelare i degenti e garantire loro adeguata assistenza”.


“In questa fase transitoria – spiega il manager - sarà assicurata la disponibilità di un neurochirurgo a L’Aquila per qualsiasi problematica emergente relativa all’attività della Stroke unit, nell’ambito della neurologia dell’ospedale di Avezzano”.

“La nostra azienda - prosegue Tordera - tende sempre, con tutti i mezzi a disposizione, ad assicurare la migliore assistenza possibile al paziente ma non può ovviamente prescindere dai vincoli di legge e dall’entità delle risorse, umane e finanziarie, disponibili”

“Al fine di operare in piena sinergia con le istituzioni del territorio – conclude Tordera - ho sentito il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, che incontrerò già mercoledì prossimo per esaminare la situazione e valutarla insieme, in modo da trovare ogni eventuale, possibile margine per gestire al meglio questa fase transitoria, in attesa dell’arrivo di nuovo personale medico”.

04 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy