Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

L'Aquila. Artrite reumatoide: il 9 luglio Open Day e visite gratuite presso il San Salvatore

Non è raro che un paziente, nel corso degli anni tenda a sottovalutare il problema, a non fare più visite di controllo, senza rendersi conto che può andare incontro anche a disabilità. L’appuntamento con l’Open Day dell’Artrite Reumatoide e le visite specialistiche gratuite (su prenotazione) è per sabato 9 luglio dalle 10 alle 16.

05 LUG - Artrite Reumatoide: una malattia che colpisce circa diecimila abruzzesi. Eppure sono in pochi quelli che sanno di essere malati. E quando se ne accorgono, spesso, è già tardi. Ma non è una malattia difficile da diagnosticare: basta una visita specialistica con un reumatologo. E’ per questo che sabato 9 luglio all’Ospedale Civile di L’Aquila San Salvatore si aprono le porte per un Open Day dedicato proprio all’artrite reumatoide con visite gratuite (su prenotazione al numero 800.625.043).

“L’invito a venire – dice Roberto Giacomelli, Ordinario di Reumatologia all’ Università degli Studi dell’Aquila e Direttore dell’Unità Operativa di Reumatologia - è per tutti coloro che sospettano di avere la malattia, per chi ha qualche campanello d’allarme come tumefazione delle piccole articolazioni, soprattutto delle mani e dei piedi, stanchezza e febbricola da più di 6 settimane. E anche a tutti quelli che una diagnosi l’hanno già avuta ma si sono negli anni trascurati e sottovalutano il problema. Sono soprattutto le donne, giovani, ad essere vittime di questa malattia reumatica, cronica e degenerativa, che all’inizio si manifesta con qualche dolore alle articolazioni delle mani e dei piedi. Piccoli campanelli d’allarme spesso sottovalutati sia dai pazienti che dai medici di medicina generale”.


“E’ fondamentale che la diagnosi di artrite reumatoide – spiega Giacomelli - avvenga più precocemente possibile, già ai primi campanelli d’allarme. Perché così è possibile impostare una terapia in grado di modificare la storia della malattia e permettere persino la remissione, la scomparsa dei sintomi, cosa che avviene del 65 per cento dei casi se si è iniziata la cura precocemente. Ma se è importante la diagnosi precoce è altrettanto importante durante la terapia essere correttamente seguiti da uno specialista. Non è raro che un paziente, nel corso degli anni tenda a sottovalutare il problema, a non fare più visite di controllo, senza rendersi conto che può andare incontro anche a disabilità. L’artrite reumatoide è ‘solo’ un dolore alle articolazioni, con il tempo può degenerare e diventare anche sistemica aggredendo occhi, cuore, polmoni e reni con complicanze molto gravi”.

L’appuntamento con l’Open Day dell’Artrite Reumatoide e le visite specialistiche gratuite (su prenotazione) è per sabato 9 luglio dalle 10 alle 16 (orario continuato) all’Ospedale Civile di L’Aquila San Salvatore (Via Vetoio,1 - Località Coppito), Edificio 2 – stanza 19, piano terra. Per prenotarsi e per ulteriori informazioni, chiamare il numero verde 800.625.043 a disposizione fino a venerdì dalle 9.00 alle 17.00.
 

05 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy