Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Abruzzo
segui quotidianosanita.it

Asl di Pescara. Da Paolucci via libera a 26 nuove assunzioni

Il provvedimento riguarda 10 infermieri, 15 operatori socio sanitari e un dirigente medico per nefrologia. “Con l'ultima autorizzazione – evidenzia la Regione - salgono a 146 le nuove assunzioni nella sanità regionale: 86 riguardano la Asl di Teramo e 34 quella di Lanciano-Vasto-Chieti”.

01 MAR - L'assessore alla programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, ha firmato il nulla osta per 26 nuove assunzioni alla Asl di Pescara. Lo annuncia una nota della Regione spiegando che il provvedimento riguarda la possibilità, per l'azienda sanitaria, di avviare le procedure per l'immissione in servizio - a tempo indeterminato - di 10 infermieri, 15 operatori socio sanitari e un dirigente medico per nefrologia.

“Con l'ultima autorizzazione- evidenzia la Regione - salgono a 146 le nuove assunzioni nella sanità regionale: 86 riguardano la Asl di Teramo e 34 quella di Lanciano-Vasto-Chieti”.

“Con queste assunzioni - commenta Paolucci - andiamo incontro alle esigenze più volte manifestate dalla Asl di Pescara e dagli operatori sanitari che lavorano nei presidi dell'azienda, che in diverse occasioni avevano segnalato carenze di personale”.

01 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Abruzzo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy