Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Basilicata
segui quotidianosanita.it

Basilicata. All’ospedale Villa Agri 6 mesi di prevenzione ginecologca

Da maggio a novembre, tutti i venerdì mattina, sarà celebrata la "Giornata della prevenzione ginecologica", nel corso della quale verranno effettuate, su prenotazione, visite ginecologiche alle donne che non rientrano nei programmi di screening.

14 MAG - Nei mesi di maggio, giugno, luglio, settembre, ottobre e novembre 2015 tutti i venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 all’Ambulatorio di Ginecologia della U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Villa D’Agri si celebrerà la "Giornata della prevenzione ginecologica". L’iniziativa - spiega un comunicato dell'ufficio stampa dell'Asp rilanciato dalla Regione - è legata essenzialmente al fatto di offrire la possibilità di un consulto ginecologico a chi ‘sta bene’, con questo non ci si vuole sostituire né alle attività di screening né alle normali attività specialistiche ambulatoriali già operanti sul territorio, ma vuole essere un’azione divulgativa e di sensibilizzazione delle donne verso la struttura sanitaria e l’azione di prevenzione da essa espletata. Vuole essere in altre parole una ‘apertura’ dell’ ospedale al territorio: offrire cioè una opportunità a quelle donne che, non rientrando nei programmi di screening, per varie ragioni da sempre rinviano una visita ginecologica di controllo”.

Le visite verranno effettuate solo alle donne incluse tra i 25 e i 45 anni compiuti, vale a dire che verranno accettate solo prenotazioni da parte di donne che alla data della visita abbiano già compiuto i 25 anni e quelle che non hanno ancora compiuto i 46 anni. Per effettuare tale visita è necessario prenotare chiamando al seguente numero telefonico: 0975 312225 dalle ore 10 alle ore 12 dal lunedì al venerdì.


Alla fine della visita verrà rilasciata, come unica testimonianza documentaria, una descrizione sintetica degli esami e delle visite effettuate, con eventuale indicazione, se necessaria, alla esecuzione di controlli più appropriati presso strutture e servizi specifici già operanti sul territorio.
 

14 maggio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Basilicata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy