Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 02 GIUGNO 2020
Basilicata
segui quotidianosanita.it

Asm. Assunti a tempo indeterminato 22 infermieri. Ma difficoltà a reperire medici di Pronto Soccorso

L’azienda fa sapere ch,e vista “la costante difficoltà di reperire medici di Pronto Soccorso”, si è reso necessario prorogare “in via eccezionale ed urgente” i rapporti con quattro medici di continuità assistenziale assegnati al Pronto Soccorso dell'ospedale di Policoro per garantirne le attività. “Nella speranza che il concorso” in programma “si concluda finalmente con una graduatoria dalla quale poter assumere”.

26 MAG - Sono già partite le lettere di convocazione per la sottoscrizione dei contratti di lavoro a tempo indeterminato di 22 nuovi infermieri assunti dalla Asm a tempo indeterminato. L'azienda dà così ulteriore attuazione al Piano triennale del fabbisogno del personale 2016/2018. Completate le operazioni di rito, gli infermieri saranno assegnati alle strutture ospedaliere di pertinenza. “Allo scopo di potenziare gli organici e fronteggiare al meglio l'incremento di presenze turistiche lungo la fascia Ionica, alcuni dei 22 infermieri saranno assegnati al Pronto Soccorso di Policoro. Altri, ai reparti ospedalieri di Matera ad alta intensità di cura che presentano le maggiori criticità”, spiega l’azienda.

La Asm poi fa il punto sulla soluzione trovata per fronteggiare “la costante difficoltà di reperire medici di Pronto Soccorso”. La situazione, spiega l’Azienda, “ha in questi giorni imposto di prorogare in via eccezionale ed urgente i rapporti con quattro medici di continuità assistenziale assegnati al Pronto Soccorso dell'ospedale di Policoro per garantirne le attività. Nella speranza che il concorso per assumere a tempo indeterminato due medici specializzati in medicina di accettazione e d'urgenza, il cui espletamento sta procedendo a tappe forzato, si concluda finalmente con una graduatoria dalla quale poter assumere”.

 
Poiché “è noto - si afferma nella nota aziendale - che, si tratti di avvisi per tempo determinato o concorsi per assunzioni a tempo indeterminato, immancabilmente il risultato finale è una graduatoria cortissima (e talvolta inutile per il successivo rifiuto all'assunzione da parte del medico) o del tutto inesistente per mancanza di candidati”.

L’Asm ha intanto adottato misure per la prossima stagione turistica. La prima riguarda la conferma della guardia turistica a Matera (calendario sotto), la seconda le Guardia medica di Metaponto e San Basilio (calendario sotto).

Questi ulteriori innesti - dichiara il Direttore Sanitario Domenico Adduci - rappresentato risorse fresche che andranno, in supporto ai medici, a rafforzare la capacità delle nostre strutture di erogare servizi efficienti e di elevato standard. La criticità di reperire medici, specie di pronto soccorso, ha come noto spinto l’ Asm a ricorrere a qualsiasi mezzo ammesso dalla legge, come per i medici convenzionati impiegati nel Pronto Soccorso di Policoro e la pubblicazione dell'avviso pubblico per il conferimento di incarichi di collaborazione a medici specializzati in medicina e chirurgia d'accettazione o in subordine in qualsiasi altra disciplina o in ulteriore subordine in possesso del solo titolo di laurea”.

26 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Basilicata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy