Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 20 GENNNAIO 2020
Basilicata
segui quotidianosanita.it

Al via a Matera gli Stati generali dei Giovani Medici

Saranno tre le tavole Rotonde, da quella dedicata alal Formazione specialistica, a quella Specifica in Medicina Generale e a quella conclusiva sulle problematiche 'trasversali', comuni a tutti i giovani, da cui scaturiranno infatti i Documenti che costituiranno la base per ridisegnare la Formazione dei medici.

21 NOV - Partecipazione: sarà questa la parola d'ordine degli Stati Generali dei Giovani Medici e Odontoiatri della Fnomceo (la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri), che si svolgeranno il 22 e 23 novembre a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.
 
Tutti i lavori del 22, infatti, saranno trasmessi in diretta sul canale Youtube della Fnomceo e sulla pagina Facebook dell'Osservatorio, dove già da qualche giorno è attiva la strategia di lancio e condivisione dell'evento. E si tratterà di lavori importanti: dalle tre tavole Rotonde - dedicate alla Formazione specialistica, a quella Specifica in Medicina Generale e a quella conclusiva sulle problematiche 'trasversali', comuni a tutti i giovani - scaturiranno infatti i Documenti che costituiranno la base per ridisegnare la Formazione dei medici. La loro preparazione sarà anch'essa all'insegna della condivisione: le diverse proposte saranno infatti selezionate tramite una votazione che coinvolgerà non solo i componenti dell'osservatorio, presenti a Matera, ma anche 250 giovani medici che, da tutt'Italia, si sono iscritti sulla piattaforma di televoto appositamente predisposta. In parallelo, si svolgerà una Tavola Rotonda su Odontoiatria e libera Professione.

 
"Prosegue l'impegno di ascolto e collaborazione della FNOMCeO per tracciare l'orizzonte della Professione under 40, insieme a tutte le Associazioni e le Sigle a vario titolo coinvolte nella difesa del futuro dei giovani Colleghi - spiega Alessandro Bonsignore, coordinatore dell'Osservatorio -.  Dopo il proficuo incontro di marzo, a Roma, arriva ora questo incontro di Matera, che porterà all'elaborazione di un documento finalizzato ad un intervento giuridico-normativo, necessario e non più rinviabile".

"Si parlerà di genitorialità, precariato, lavoro dipendente, Medicina di Genere, abusivismo - continua Alessandro Conte, vice-coordinatore -. Tutte problematiche comuni agli specializzandi, ai futuri medici di medicina generale e Odontoiatri e a chi, già specializzato, muove i primi passi nell'esercizio della Professione. Si definiranno inoltre nuovi percorsi per il post lauream, in modo da abbattere l'imbuto formativo".

"Ciò che oggi chiediamo alla Politica è una vera riforma strutturale, che veda il percorso di Formazione diventare un unicum, dall'accesso a Medicina alla Specializzazione - conclude il Presidente della Fnomceo, Filippo Anelli -. I nostri giovani devono poter pensare al futuro con serenità, a costruirsi una carriera e una famiglia, cosa che non è possibile sino a che restano 'camici grigi', prigionieri nel limbo di precariato dovuto all'imbuto formativo. Vogliamo dire basta, e dare finalmente voce alle loro legittime istanze".
 
Accanto agli Stati Generali dei Giovani si svolgerà, sempre a Matera, il Convegno "La Medicina e la Comunicazione", organizzato dal locale Ordine dei medici. Dalla comunicazione medico-paziente, a quella mediatica, alla lotta contro le fake news, molti saranno i temi al centro del tavolo. Tra i relatori, il filosofo Sandro Spinsanti e il conduttore Michele Mirabella.

21 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Basilicata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy