Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 15 AGOSTO 2020
Calabria
segui quotidianosanita.it

Catanzaro. Inaugurato nuovo reparto di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale

A esso afferiranno le attività diagnostiche di qualificazione biologica delle donazioni e l’esecuzione delle indagini chimico-cliniche e immunologiche oltre che il compito di lavorare il sangue e gli emocomponenti.

29 GEN - È stata inaugurata venerdì 26 gennaio la nuova Struttura Operativa Complessa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro.

«La nuova Soc di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, da oggi anche Centro Regionale di Qualificazione Biologica in linea con gli standard europei, vuole essere un valore aggiunto per la città e per l’intera regione e mette in rete il nosocomio, le sue grandi competenze, i suoi professionisti e le sue buone tecnologie con le strutture pubbliche e private che afferiscono alla Struttura per l’attività di medicina trasfusionale», ha dichiarato il direttore generale dell’azienda ospedalire Giuseppe Panella.
«Oggi possiamo affermare che la sanità calabrese, in un settore particolarmente delicate e complesso, è in linea con gli standard europei», ha aggiunto la direttrice del reparto Adalgisa Brescia.

La nuova struttura è collocata  al piano terra del presidio Pugliese. A essa afferiranno le attività diagnostiche di qualificazione biologica delle donazioni e l’esecuzione delle indagini chimico-cliniche e immunologiche oltre che il compito di lavorare il sangue e gli emocomponenti.

La struttura occupa una superficie di 1.540 mq e prevede un accesso per la consegna delle sacche ematiche dal territorio, un secondo accesso dall’interno del presidio dal quale sarà consentito l’ingresso controllato del solo personale operante all’interno del SIT oltre che l’accettazione delle sacche ematiche interne, tre diverse sottozone, due sottozone esterne ed una sottozona interna che ospitano rispettivamente la zone di validazione e di lavorazione delle sacche ematiche, i laboratori di produzione vera e propria come quello di immunoematologia, di sierologia e di biochimica con servizi annessi.

Particolare attenzione è stata data al trattamento cromatico e materico dell’intera Unità Operativa sia per l’area dedicata al personale operante nell’area di “produzione” che per il comfort dell’area dei donatori.

29 gennaio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Calabria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy