Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Calabria
segui quotidianosanita.it

Calabria. La Fnopi incontra il commissario Cotticelli: “Puntare anche sugli infermieri per risollevare la sanità regionale”

La presidente Fnopi e i presidenti dei cinque Opi calabresi – Vibo Valentia, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria – hanno garantito al commissario il loro impegno non solo per rivedere e ottimizzare il loro rapporto con il Ssr, ma anche per studiare nuovi modelli di assistenza efficaci e mirati soprattutto al territorio. E Cotticelli ha garantito il coinvolgimento degli Opi e della Federazione nel lavoro di restyling della sanità calabrese.

16 MAG - Il commissario straordinario per la Sanità della Regione Calabria, l’ex generale dei Carabinieri Saverio Cotticelli, ha incontrato a Catanzaro i presidenti degli Opi della Regione e Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche.
 
Tema dell'incontro è la situazione che la sanità calabrese sta affrontando, storicamente di crisi per un decennio di piani di rientro e che ora presenta nuove difficoltà e sfide che il “Decreto Calabria”, all’esame parlamentare, propone per una revisione completa della gestione regionale.
 
Barbara Mangiacavalli ha confermato a Cotticelli la massima disponibilità degli infermieri a collaborare nella regione e con la regione per risolvere i problemi che altrimenti rischiano di fare dei calabresi cittadini di serie B e Cotticelli da parte sua ha evidenziato l’importanza del ruolo degli infermieri. “Non è immaginabile una sanità che funzioni senza gli infermieri e sappiamo bene che oltre a rendere accettabile l’ambiente e la mole di lavoro che devono affrontare, c’è bisogno di reintegrare e ringiovanire gli organici. Dobbiamo puntare anche sulla vostra professione per risollevare la sanità regionale. È uno dei nostri primi obiettivi”, ha detto Cotticelli.

 
La presidente Fnopi e i presidenti dei cinque Opi calabresi – Vibo Valentia, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria – hanno garantito a Cotticelli il loro impegno non solo per rivedere e ottimizzare il rapporto degli infermieri con il Servizio sanitario regionale, ma anche per studiare nuovi modelli di assistenza efficaci e mirati soprattutto al territorio, dove i cittadini manifestano i loro maggiori bisogni e che rappresenta l’assetto meno organizzato dei servizi sanitari. E Cotticelli ha garantito il coinvolgimento degli Opi e della Federazione nel lavoro di restyling della sanità calabrese e il pieno coinvolgimento degli infermieri nel ridisegnare l’assetto dell’assistenza nella Regione. 

16 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Calabria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy