Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 24 GENNNAIO 2020
Calabria
segui quotidianosanita.it

Calabria. La Fnopi incontra il commissario Cotticelli: “Puntare anche sugli infermieri per risollevare la sanità regionale”

La presidente Fnopi e i presidenti dei cinque Opi calabresi – Vibo Valentia, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria – hanno garantito al commissario il loro impegno non solo per rivedere e ottimizzare il loro rapporto con il Ssr, ma anche per studiare nuovi modelli di assistenza efficaci e mirati soprattutto al territorio. E Cotticelli ha garantito il coinvolgimento degli Opi e della Federazione nel lavoro di restyling della sanità calabrese.

16 MAG - Il commissario straordinario per la Sanità della Regione Calabria, l’ex generale dei Carabinieri Saverio Cotticelli, ha incontrato a Catanzaro i presidenti degli Opi della Regione e Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche.
 
Tema dell'incontro è la situazione che la sanità calabrese sta affrontando, storicamente di crisi per un decennio di piani di rientro e che ora presenta nuove difficoltà e sfide che il “Decreto Calabria”, all’esame parlamentare, propone per una revisione completa della gestione regionale.
 
Barbara Mangiacavalli ha confermato a Cotticelli la massima disponibilità degli infermieri a collaborare nella regione e con la regione per risolvere i problemi che altrimenti rischiano di fare dei calabresi cittadini di serie B e Cotticelli da parte sua ha evidenziato l’importanza del ruolo degli infermieri. “Non è immaginabile una sanità che funzioni senza gli infermieri e sappiamo bene che oltre a rendere accettabile l’ambiente e la mole di lavoro che devono affrontare, c’è bisogno di reintegrare e ringiovanire gli organici. Dobbiamo puntare anche sulla vostra professione per risollevare la sanità regionale. È uno dei nostri primi obiettivi”, ha detto Cotticelli.

 
La presidente Fnopi e i presidenti dei cinque Opi calabresi – Vibo Valentia, Catanzaro, Cosenza, Crotone e Reggio Calabria – hanno garantito a Cotticelli il loro impegno non solo per rivedere e ottimizzare il rapporto degli infermieri con il Servizio sanitario regionale, ma anche per studiare nuovi modelli di assistenza efficaci e mirati soprattutto al territorio, dove i cittadini manifestano i loro maggiori bisogni e che rappresenta l’assetto meno organizzato dei servizi sanitari. E Cotticelli ha garantito il coinvolgimento degli Opi e della Federazione nel lavoro di restyling della sanità calabrese e il pieno coinvolgimento degli infermieri nel ridisegnare l’assetto dell’assistenza nella Regione. 

16 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Calabria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy