Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2019
Calabria
segui quotidianosanita.it

Farmaceutica convenzionata. Asp Catanzaro e Federfarma firmano accordo sui rimborsi

La vicenda riguarda la mancata applicazione, da alcune farmacie, dello sconto aggiuntivo previsto dal Decreto 78/2010 sui farmaci erogati in convenzione. A partire dal prossimo mese di giugno la Asp procederà al recupero di oltre 530.000,00 euro mediante trattenute sugli importi mensili corrisposti alle farmacie per la fornitura dei medicinali a carico del SSN. Alle farmacie saranno scontati gli interessi maturati dalle rettifiche contabili.

28 MAG - Firmato un Accordo di “compensazione volontaria” fra il Direttore Generale FF dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro, Amalia M.C. De Luca ,e il legale rappresentante di Federfarma Catanzaro, Vincenzo Defilippo, in merito alla mancata applicazione, da alcune farmacie, dello sconto aggiuntivo previsto dal Decreto 78/2010, convertito con modificazioni nella L. 122/2010, sui farmaci erogati in convenzione. “L’Asp – spiega infatti Federfarma annunciando l’accordo - , a partire dal prossimo mese di giugno, procederà al recupero di oltre 530.000,00 euro, mediante trattenute sugli importi mensili corrisposti alle farmacie per la fornitura dei medicinali a carico del SSN, con una conseguente riduzione della spesa farmaceutica. Le Farmacie che hanno aderito all’accordo, che rappresentano la quasi totalità di quelle interessate nella vicenda, sarà consentito di risolvere il loro sospeso relativo ad alcune rettifiche contabili senza interessi né altri oneri e con modalità di recupero scaglionate nel tempo, per pesare il meno possibile sui loro bilanci”.


Per Deflippo “un importante risultato che, non solo pone fine ad una annosa vicenda” relativa ai rimborsi dovuti alle farmacie per i farmaci a carico del Ssn, “che si trascinava da diverso tempo e che rischiava di sfociare in un ennesimo contenzioso per l’Asp”, ma” contribuisce a migliorare i conti dell’Azienda Sanitaria”.

Anche il segretario di Federfarma Stefano Raspa e il presidente delle Farmacie rurali Maria Cristina Murone si uniscono a Defilippo nell’esprimere “profondo compiacimento per l’accordo raggiunto che giunge a conclusione di una lunga e meticolosa trattativa”. “Un risultato straordinario – concludono - che denota seria e proficua collaborazione con la parte pubblica. Un risultato altresì straordinario perché eviterà inutili contenziosi e consentirà all’associazione di concentrare le energie e le risorse su tante altre problematiche sempre a tutela degli associati”.

28 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Calabria

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy