Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 16 SETTEMBRE 2019
Campania
segui quotidianosanita.it

La Federico II e SoReSa siglano il Protocollo sulla trasparenza

Alla presentazione ha partecipato anche il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone. “Se questo progetto dovesse riuscire - ha detto - avrà un valore doppio. Innanzitutto perché si mette in discussione l'idea che in Campania non c'è più nulla da fare”.

14 FEB - “Se questo progetto dovesse riuscire avrà un valore doppio. Innanzitutto perché si mette in discussione l'idea che in Campania non c'è più nulla da fare. Sono invece convinto che dove c'è un più alto tasso di problemi c'è un più alto tasso di volontà di risolverli”. Con queste parole il Presidente dell'Anac Raffaele Cantone ha salutato il protocollo siglato alla Federico II tra So.Re.Sa. e il Dipartimento di Giurisprudenza.

L'accordo è teso a trasformare la Società Regionale per gli Acquisti, presieduta da Giovanni Porcelli, non in una casa di vetro ma in una casa “per tutti”. Da qui il nome dell'iniziativa “So.Re.Sa. per Tutti”.

“Non servono eroi ma fatti concreti - ha commentato Porcelli - perciò abbiamo deciso da subito di essere le “cavie” della Federico II per rivoluzionare il concetto di trasparenza”.

“Quello che faremo sarà non creare delle semplici pagine dedicate alla trasparenza dove anche gli addetti ai lavori hanno difficoltà a capire ma delle vere e proprie cartelle in cui sarà contenuto l'intero processo di una gara d'appalto” ha spiegato Ferdinando Pinto che ha ideato e curerà il progetto presentato con Cantone.


 Il Presidente Anac si è detto “spettatore interessato di un accordo che se dovesse andare in porto rappresenterebbe un punto di partenza fondamentale per rendere più chiari e trasparenti gli appalti pubblici non solo in Campania, ma in tutta Italia”.

14 febbraio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy