Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 DICEMBRE 2018
Campania
segui quotidianosanita.it

Asl Napoli 3 Sud. Lotta alle liste d'attesa: parte sistema di recall e gestione disdette prenotazioni

Al momento della prenotazione attraverso il CUP, il cittadino riceve un avviso con il quale viene informato che se non si presenta o non effettua la disdetta o la riprenotazione nelle 48 ore precedenti all’appuntamento fissato è tenuto comunque a pagare il ticket. Quando il cittadino disdice la prenotazione il posto viene messo a disposizione dal sistema informatico per una successive richiesta.

14 FEB - Per contrastare le liste d’attesa e favorire un ricorso appropriato ai servizi sanitari da parte dei cittadini alla Asl Napoli 3 Sud parte la sperimentazione di un sistema recall e gestione delle disdette delle prenotazioni. Il servizio inizierà il prossimo 19 febbraio 2018.

Al momento della prenotazione della visita o della prestazione specialistica attraverso il centro unico di prenotazione (CUP), sportelli aziendali e farmacie abilitate, il cittadino riceve un avviso con il quale viene informato che se non si presenta o non effettua la disdetta o la riprenotazione (attraverso gli stessi canali) nelle 48 ore precedenti all’appuntamento fissato, è tenuto, comunque, a pagare il ticket se dovuto con l’applicazione delle sanzioni previste.
 Contemporaneamente, all'atto della prenotazione l’utente riceve un sms con l’indicazione su luogo, data e orario di erogazione della prestazione.

La disdetta con successiva riprenotazione da parte del cittadino, tramite gli stessi canali utilizzabili per le prenotazioni, permetterà al sistema di rendere disponibile il posto lasciato libero nelle agende di prenotazione, che sarà messo a disposizione dal sistema informatico per la successive richiesta.

 
Insomma, un sistema semplice attraverso il quale lo stesso cittadino può dare un contributo significativo alla riduzione delle liste di attesa.
 
In caso di disdetta senza riprenotazione, il riscontro della richiesta di rimborso del ticket versato dal cittadino (previa attivazione delle casse ticket presso la struttura aziendale), deve essere contestuale alla stessa, al fine di permettere al sistema di rendere disponibile il posto lasciato libero nelle agende di prenotazione

14 febbraio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy