Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 SETTEMBRE 2018
Campania
segui quotidianosanita.it

Asl Napoli 1. Emergenza anestesisti, al via l’assunzione a tempo indeterminato per 15 professionisti

Dopo lo stop dei giorni scorsi a operazioni chirurgiche e interventi programmati all’ospedale San Paolo causati dalla carenza di anestesisti, la direzione generale della Asl risponde con un piano di emergenza. Forlenza: “Saranno assunti in totale 35 nuovi anestesisti, 15 selezionati dalla graduatoria degli idonei della Federico II, i restanti attraverso il concorso aziendale già in itinere”

05 MAR - “Le lettere di disponibilità all’assunzioni sono partire con Pec il 2 marzo ed, entro domani, 15 anestesisti inseriti nella graduatoria degli idonei della Federico II potranno dare la loro disponibilità all’assunzione a tempo indeterminato. Tutte le procedure dovrebbero concludersi al massimo entro la metà del mese di marzo. E già dai prossimi giorni ritengo che il provvedimento di sospensione degli interventi di elezioni deciso dal Direttore sanitario del San Paolo, a causa della carenza di anestesisti, potrà essere revocato in quanto l’emergenza si può ritenere superata”.

 
Cala la sua carta sul tavolo il Direttore generale della Asl Napoli 1, Mario Forlenza rispondendo con nuove assunzioni all’emergenza anestesisti che, nei giorni scorsi, aveva portato alla sospensione all’ospedale San Paolo di Napoli delle attività di Day surgery, Day hospital e di quelle chirurgiche programmate.
 
Una boccata di ossigeno quindi per la direzione del presidio flegreo che aveva già preventivato la sospensione delle attività chirurgiche per un mese e che potrebbe così riaprire a stretto giro le camere operatorie.

 
Non solo, ha assicurato Forlenza, non sarà revocato il concorso per l’assunzione di 20 anestesisti. “Il concorso già in itinere proseguirà come previsto – ha detto – anche perché il fabbisogno totale di anestesisti è stato determinato in 35 unità. Con l’assunzione dei 15 nuovi professionisti dalla graduatoria di idonei della Federico II riusciremo quindi ad uscire dall’emergenza”.
 

05 marzo 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy