Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2019
Campania
segui quotidianosanita.it

Formiche al San Giovanni Bosco. Il Dg istituisce una Commissione d’accesso e d’indagine

La Commissione sarà operativa dall’8 gennaio e sarà coordinata dal Direttore del Servizio Igiene Pubblica Asl Napoli 1. Avra il compito di accertare  le cause del fenomeno, individuare responsabilità per eventuali inadempienze igienico-sanitarie all’interno dell’ospedale ed elaborare una approfondita ed esaustiva analisi proponendo le eventuali azioni correttive per implementare quanto già realizzati ed evitare il ripetersi del fenomeno

07 GEN - “Come noto ho segnalato come “anomala” e “sospetta” la presenza, in pieno inverno, di formiche presso il Presidio Ospedaliero San Giovanni Bosco, che ha avuto ampia eco sui media con riflessi negativi di immagine dell’intera sanità campana e per tale motivo ho presentato un esposto ai CC-NAS. Tuttavia, oltre al ricorso in sede giudiziaria, visti il numero degli episodi di denunce di presenze di formiche, sembra opportuna anche una attenta indagine del fenomeno e ciò non può che essere espletata da parte di esperti e competenti professionisti quantomeno per chiarire dubbi e perplessità. Comunico, pertanto, che ho istituito una Commissione d’accesso e d’indagine”.
 
Così il Direttore generale della Asl Napoli 1 Mario Forlenza, dopo l’ennesima comparsa di formiche all’ospedale della Doganella.
 
La commissione è così composta: Dott. Emilio Lemetre, Direttore Servizio Igiene Pubblica Asl Napoli 1; Dott. Giuseppe Pezone, Dipartimento di Prevenzione Asl Na1; Dott. Luciano Hengheller, Direttore Servizio Ispettivo Aziendale Asl Napoli 1; Prof. Aniello Anastasio, Dipartimento Med. Veter. Università Federico II°; Prof. Franco Pennacchio, Entomologo Dip. Agraria Università Federico II°. 

 
La Commissione sarà operativa dall’8 gennaio e sarà coordinata da Emilio Lemetre e avrà il compito di accertare le cause del fenomeno, individuare responsabilità per eventuali inadempienze igienico-sanitarie all’interno del plesso ed elaborare una approfondita ed esaustiva analisi  proponendo le eventuali  azioni correttive  tese ad implementare quanto già posto in essere allo scopo di evitare il ripetersi del fenomeno.

07 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy