Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 13 LUGLIO 2020
Campania
segui quotidianosanita.it

Buone notizie per la medicina generale in Campania

23 DIC - Gentile Direttore,
settimana prenatalizia piena di sorprese per la Medicina Generale, habemus papam, anzi ne abbiamo due, direbbe Anthony McCarten! In questa settimana due eventi per allietare, si spera, il Santo Natale. Il 20 dicembre in Regione Campania sono stati assegnati gli incarichi vacanti per trasferimento di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) e Assistenza Primaria (Medicina di Famiglia).
 
L’unico Sindacato presente al fianco degli aspiranti è stata la FIMMG, pronta a vigilare sulla corretta applicazione delle norme previste dall’ACN e AIR vigenti. Infatti la FIMMG ha provveduto ad assicurare nello specifico, che le percentuali di assegnazione fossero su base Aziendale e non Regionale con maggiore distribuzione dei candidati su tutte le aziende, evitando che si potessero concentrare su di un’unica azienda.
 
Tutta la procedura è andata avanti senza intoppi e così 15 medici di Assistenza Primaria e 12 medici di Continuità Assistenziale possono finalmente ritornare a lavorare nella propria Regione e più vicino casa. Interessante è il dato che i posti vacanti per la Continuità Assistenziale messi a concorso per i trasferimenti erano 42 e solo 12 sono stati assegnati facendo scorrere tutta la graduatoria.

 
Questo significa che i restanti 30 incarichi che non andranno affatto persi, si andranno a sommare agli incarichi da conferire ai medici che ancora non hanno un rapporto di lavoro definito, così avremo 30 medici in più che potranno diventare titolari di incarico a tempo indeterminato, cosa che dovrà accadere nei primi mesi dell’anno prossimo.
 
Ma non è finita qui! Questa settimana ha visto, sempre in Regione Campania, la FIMMG protagonista nella firma del nuovo accordo stralcio voluto fortemente dalla nostra Organizzazione Sindacale e  nonostante le tante opposizioni di “questi fantasmi”, è giunta al termine la strutturazione di questo accordo che oltre a prevedere l’organizzazione delle Aggregazioni Funzionali Territoriali, che daranno nuova linfa alla Medicina Generale rendendola sempre più performante e accessibile al cittadino, ha visto la condivisione del futuro sviluppo della Continuità Assistenziale quale pilastro delle cure territoriali.
 
Grazie all’azione decisa, forte e convincente della FIMMG, anche contro sterili resistenze dei soliti “chiacchierologi” di turno o di chi addirittura questo mestiere non lo fa più, si è chiaramente definito l’obbligo da parte delle aziende di informatizzare il Servizio di Continuità Assistenziale in maniera tale da permettere una sua vera integrazione con la Medicina di Famiglia, la Pediatria di Libera Scelta e la piattaforma Aziendale, primo passo indispensabile per l’integrazione del Servizio di CA nelle AFT.
 
Fondamentale, inoltre, è stata la ferma presa di posizione della FIMMG sulla conservazione dell’attuale pianta organica della CA Regionale che è stata accettata dalla componente regionale e quindi condivisa.
 
Per ultimo, ma non per importanza, c’è stata la felice conclusione della battaglia promossa dalla FIMMG contro tutti, anche contro i finti paladini del precariato di cui si alimentano, per l’ottenimento di procedure più snelle e chiare per la pubblicazione e l’assegnazione degli incarichi vacanti di Assistenza Primaria e Continuità Assistenziale per gli anni 2019 e successivi, in maniera tale da non assistere più ad estenuanti attese degli aspiranti Medici di Medicina Generale all’attuazione di procedure lunghe e cavillose. Da oggi non si dovrà più assistere a lungaggini procedurali finalizzate al sacrosanto diritto di lavoro dei giovani Medici e al sacrosanto diritto dei cittadini di avere una Medicina Generale innovativa e più vicina ai loro veri bisogni.
 
Sono state quindi accettate tutte le richieste della FIMMG, l’unica ad aver portato sul tavolo delle trattative delle reali proposte scritte e concrete, a dispetto di chi dice di fare ma che di fatto non fa.
 
Dott.ssa Carmen Ascione
Vice Segretario Vicario FIMMG CA Campania

23 dicembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy