Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 29 MAGGIO 2020
Campania
segui quotidianosanita.it

De Luca annuncia 7.600 assunzioni in sanità

Intervento del governatore all'inaugurazione del centro per l'autismo dell'Asl Napoli 3 Sud. Con l’uscita del commissariamento, ha detto De Luca, “si apre una nuova stagione. Abbiamo la possibilità di assumere 7.600 persone nella sanità e di investire 1,8 mld in edilizia ospedaliera”. Poi la stoccata a Salvini, “uomo di Milano”, che negli scorsi giorni aveva contestato il governatore. “Io non mi permetterei mai di specupare sull'epidemia di meningite nella provincia di Bergamo - ha detto De Luca -, perché  siamo della persone serie e la Lombardia è un sistema di eccellenza”.

08 GEN - Taglio del nastro all'ospedale Maresca di Torre del Greco (Napoli) per il nuovo centro per l'autismo, ambulatorio per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico dell'Asl Napoli 3 Sud. Alla cerimonia ha partecipato anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha evidenziato il valore dell’opera, anche a “testimonianza di una svolta radicale che stiamo producendo nella sanità campana. Avere una struttura pubblica di prevenzione e individuazione nell'arco di 36 mesi è un'attività decisiva per avviare percorsi specifici per questi bambini. A volte l'individuazione precoce permette di mettere in modo percorsi più importanti”.
 
 
“Approveremo nell'arco di poche settimane - ha detto il presidente della Regione Campania - una normativa di carattere generale per regolamentare la materia dell'autismo. È uno dei problemi che più hanno tormentato la Sanità in Italia, specie in Campania, dove questo servizio non c’era”.


De Luca poi ha annunciato assunzioni e interventi alle strutture della sanità pubblica dopo l'uscita dal commissariamento. “Si apre una nuova stagione - ha detto- abbiamo la possibilità di assumere 7.600 persone nella sanità campana tra medici, infermieri e personale specialistico. Abbiamo poi ottenuto un miliardo e 80 milioni di euro per l'edilizia ospedaliera. Anche la Napoli 3 è interessata per lavori di riqualificazione: al Maresca 6 milioni di euro; Boscotrecase; a Nola verrà aperto un reparto per 16 posti letto; l'ospedale unico della costiera sorrentina, per il quale abbiamo 60 milioni di euro; il completando dei lavori a Castellammare di Stabia, uno snodo importantissimo”.

Da De Luca, infine, una stoccata alla politica che fa polemica su quando accade in Campania. Il governatore campano ha voluto rivolgere la sua attenzione a Matteo Salvini: "Non posso non dedicare un mio pensiero affettuoso a Salvini, uomo di Milano”, ha detto. Poi ha proseguito: “Qualche giorno fa c'è stata un'aggressione di una banda di farabuttelli ad un'ambulanza del 118. Bene, hanno avuto lo stomaco di aprire una polemica anche su un episodio che non riguarda le istituzioni civili, riguarda i carabinieri e la polizia, perché il contrasto dei delinquenti spetta a loro».

“Noi non siamo abituati allo sciacallaggio - ha detto ancora De Luca - In queste ore si sta registrando quasi un'epidemia di meningite nella provincia di Bergamo: ci sono le fila davanti agli ambulatori per fare le vaccinazioni. Io non mi permetterei mai di speculare sull'epidemia di meningite che c'è in Lombardia, perché noi siamo della persone serie e la Lombardia è un sistema di eccellenza nella sanità italiana. Abbiamo rapporti di cordialità con tanti professionisti e va ricordato che è stato fatto un gemellaggio tra Cardarelli e Niguarda. Questa - ha concluso - è la differenza tra i politicanti, tra chi fa cialtroneria politica, e le persone serie, che rispettano il lavoro di tutti e capiscono che la politica non si può ridurre a chiacchiere permanenti. La politica non ha valore se si perde il senso umano”.

08 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy