Quotidiano on line
di informazione sanitaria
29 NOVEMBRE 2020
Campania
segui quotidianosanita.it

Covid. Sono stati 160 i medici a rispondere alla Protezione civile per andare in Campania ma la richiesta era di 450

La procedura, conclusa oggi, era riservata a medici specializzati in anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza che non fossero già operanti nel settore sanitario e socio-sanitario, al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali. Nelle prossime ore un’ulteriore procedura per tutta Italia.

19 NOV - “La nuova manifestazione d’interesse per la creazione di una task force di medici specialisti a supporto della regione Campania ha raccolto l’adesione di ulteriori 160 medici (la richiesta era per 450 ndr.) , che si vanno ad aggiungere ai 9.282 medici e 2.717 infermieri che già si erano messi a disposizione rispondendo alla procedura avviata a fine ottobre per il rafforzamento delle attività di contrasto al Covid-19 nel nostro Paese. È la conferma, ancora una volta, del senso di responsabilità del personale medico, in prima linea in questa emergenza, a cui va la nostra gratitudine”. Lo rende noto la Protezione Civile.
 
La procedura, conclusa oggi, era riservata a medici specializzati in anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza che non fossero già operanti nel settore sanitario e socio-sanitario, al fine di non pregiudicare i livelli di servizio attuali.
 
Il Dipartimento della Protezione Civile inoltre “è già al lavoro per la definizione di un’ulteriore procedura per il reperimento di 200 medici da destinare al supporto delle regioni che ne abbiano necessità, che sarà pubblicata nelle prossime ore.”

19 novembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy