Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Il progetto TeleSCoPE per la realizzazione del “Codice europeo di buona pratica per i servizi di Telemedicina 2014”

20 GIU - Il progetto TeleSCoPE risponde direttamente alla COM2008:689 Commissione europea sulla telemedicina a beneficio dei pazienti, sistemi sanitari e della società. "L'obiettivo primario del progetto è quello di sviluppare un completo codice di pratica per i servizi di telemedicina – ha spiegato Massimiliano Mahnic -. Il progetto supporta direttamente il Piano d’Azione (in COM2008:689) per "migliorare la fiducia e l'accettazione della telemedicina. Il progetto, con dodici organizzazioni partner di sette paesi europei, tra i quali l’Italia – con il CNR e l’Istituto auxologico Italiano - ha realizzato il “Codice europeo di buona pratica per i Servizi di Telemedicina 2014”, punto di riferimento per gli standard di qualità sui quali i servizi di telesalute possono essere valutati ed accreditati".
Il “Codice europeo di buona pratica per i Servizi di Telemedicina 2014” è rivolto a:
- provider di servizi di telesalute;
- utilizzatori dei servizi;
- enti che forniscono o commissionano servizi di telemedicina;
- Governi e Agenzie che hanno il compito di gestire i sistemi sanitari e sostengono la fornitura dei servizi.


"Il Codice non è prescrittivo ma offre un quadro che abilita ed incoraggia i fornitori di servizi di telesalute a pianificare e gestire i servizi con modalità eticamente appropriate ed onnicomprensive – ha spiegato nello specifico Massimiliano Mahnic -. Pur se non vincolante, il Codice tuttavia prevede che nessun servizio potrà essere accreditato se non sarà aderente inizialmente a 48 delle 55 clausole in esso contenute e tutti i servizi accreditati rispetteranno poi tutte le clausole. L’obiettivo del Codice è quello di indirizzare l’organizzazione dei servizi, delle relative procedure e delle pratiche, responsabilizzare sia i professionisti della salute sia i cittadini nella pianificazione dei servizi e loro sviluppo, ad assicurare persistenza della qualità dei servizi fornendo uno standard di benchmarking ed inoltre intende fornire indicazioni riguardo alle competenze e conoscenze delle quali dovrebbe essere in possesso il personale dedicato del sistema sanitario".

20 giugno 2014
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy