Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 13 LUGLIO 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Il Papa: “Chi vuole la pace non può tollerare l’aborto”


Lo sostiene Benedetto XVI nel suo messaggio per la 46ª Giornata mondiale della Pace in programma il prossimo 1 gennaio. Ribadito anche il diritto all’obiezione di coscienza sia per l’interruzione di gravidanza che per l’eutanasia. LEGGI IL MESSAGGIO INTEGRALE.

14 DIC - E’ stato pubblicato e presentato oggi il Messaggio di Benedetto XVI per la 46ª Giornata Mondiale della Pace che sarà celebrata il prossimo primo gennaio sul tema: “Beati gli operatori di pace”.
 
Tra i temi trattati quello dell’aborto. “Chi vuole la pace - scrive il Papa - non può tollerare attentati e delitti contro la vita. Coloro che non apprezzano a sufficienza il valore della vita umana” e sostengono la liberalizzazione dell’aborto, “forse non si rendono conto” che in tal modo cercano “una pace illusoria”. “La fuga dalle responsabilità” e “tanto più l’uccisione di un essere inerme e innocente - aggiunge - non potranno mai produrre felicità o pace. Come si può, infatti, pensare di realizzare la pace – sottolinea – senza che sia tutelato il diritto alla vita dei più deboli, a cominciare dai nascituri?”. Altrettanto forte l'appello, nel Messaggio, a riconoscere il diritto all'obiezione di coscienza "nei confronti di leggi e misure governative che attentano contro la dignità umana, come l'aborto e l'eutanasia".

14 dicembre 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy