Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Nuovo Coronavirus. Dimessa dal Meyer la bambina, nessun nuovo caso

È stata dimessa la bimba di 18 mesi ricoverata al Meyer perché risultata positiva al nuovo coronavirus. E’ tornata a casa, sta bene. Restano invece ricoverati a Careggi, in attesa della completa negativizzazione del tampone, i due adulti, l’uomo che per primo è risultato positivo al virus della Mers e la sua collega. Entrambi sono in buona salute.

05 GIU - La Regione Toscana informa che quest’oggi è stata dimessa la bimba di 18 mesi ricoverata al Meyer perché risultata positiva al nuovo coronavirus. Restano ancora in ospedale i due adulti, l’uomo che per primo è risultato positivo al virus della Mers (Middle East Respiratory Syndrome) e la sua collega. Entrambi sono in buona salute.

La sorveglianza sanitaria su tutte le persone che in qualche modo sono venute in contatto con i tre casi risultati positivi sta continuando, e al momento non c’è nessun nuovo caso. Oggi sono partite dalla Toscana le informazioni richieste dall’Oms: le schede epidemiologiche con i dati dei tre pazienti colpiti dalla nuova Sars

05 giugno 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy