Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 GENNAIO 2023
Cronache
segui quotidianosanita.it

Stati vegetativi. Torna la giornata dei risvegli per la ricerca sul coma


Dare voce e sostegno alle famiglie di persone in stato vegetativo e sostenere la ricerca. Questi gli obiettivi chiave della quindicesima edizione di questo evento organizzato dall’associazione "Gli amici di Luca onlus" di Bologna sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

07 OTT - Dare voce alle famiglie di persone in stato vegetativo e grave cerebrolesione acquisita sostenendole senza abbandonarle, approfondire gli aspetti innovativi nella terapia, l’alleanza terapeutica tra strutture sanitarie, istituzioni, famiglie e terzo settore, rimarcare l’importanza e il sostegno della ricerca. Sono questi gli obiettivi della quindicesima edizione della “Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma – Vale la pena”, organizzata dall’associazione Gli amici di Luca onlus di Bologna sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
 
“La Giornata nazionale dei risvegli – ha detto Fulvio De Nigris dell’associazione Gli amici di Luca, direttore del Centro studi per la Ricerca sul Coma nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris – ancora una volta attraverso iniziative e convegni scientifici cerca di far dialogare ‘chi sa di coma’ e ‘chi vive il coma’. Lo fa dal punto di vista delle associazioni che rappresentano i familiari, una componente di tutela delle famiglie e dei loro cari sempre più presente nei progetti di ricerca. Verranno presentati i risultati del progetto di ricerca Vesta (Italian observational study on vegetative state), coordinato da Roberto Piperno e il progetto europeo L.U.C.A. (Links United for Coma Awakening) di cui è capofila l'associazione Gli amici di Luca e Futura e che, con Belgio, Bulgaria, Spagna e Grecia intende mettere mano a scambi di buone pratiche per promuovere una "Giornata europea dei risvegli" nel 2015. Sono questi i punti di forza della Giornata nazionale dei risvegli di quest’anno assieme alla serata teatrale all'Arena del Sole che vedrà per la prima volta insieme i due laboratori teatrali che operano nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris”.
 
Non bisogna dimenticare che queste attività partono dalla Casa dei Risvegli Luca De Nigris, struttura pubblica dell’Azienda Usl di Bologna che ne condivide gli obiettivi con l’associazione di volontariato Gli amici di Luca onlus, un progetto sostenuto dal Comune di Bologna e che ha “continuamente bisogno di un forte sostegno politico e di condivisione per poter continuare la sua azione”, ha spiegato De Nigris.
 
Gli appuntamenti per oggi sono iniziati alle ore 9.00, volontari, operatori e famiglie ospiti della struttura hanno accolto il pubblico che ha voluto condividere la mattinata festosa che tradizionalmente viene vissuta alla Casa dei Risvegli. Si svolgeranno poi attività ludico motorie condotte dagli operatori del Centro Sportivo Italiano con il coinvolgimento di alcune classi di scuola primaria e successivamente si effettuerà il lancio sopra il cielo di Bologna di “messaggi per il risveglio” scritti dai bambini, attaccati a palloncini. Lo stesso accadrà in contemporanea in altre città grazie alla partecipazione delle associazioni aderenti al network La Rete (Associazioni riunite per il trauma cranico e le gravi cerebrolesioni acquisite).
 
Alle ore 21, infine, debutta sul palco del Teatro Arena del Sole di Bologna “Il Paese delle Meraviglie e altre storie”, la nuova performance realizzata dagli attori con esiti di coma che fanno parte dei laboratori e della compagnia “Gli amici di Luca” seguita da Nicola Bonazzi e Deborah Fortini del Teatro dell’Argine e del gruppo teatrale “Dopo… di Nuovo” coordinato da Alessandra Cortesi operatore teatrale nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris. 

07 ottobre 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy