Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 12 NOVEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Tumori. Fino al 27 ottobre 'Mele della salute' nelle piazze toscane

Si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione fra l’Associazione tumori toscana (Att) e il Vog, il Consorzio delle mele Marlene. La frutta verrà distribuita per sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite offerto ai malati della regione.

10 OTT - Dal 10 al 27 ottobre in occasione dell’abituale campagna ‘Le Mele della Salute’ si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione fra l’Associazione tumori toscana (Att) e il Vog, il Consorzio delle mele Marlene. L’organizzazione che riunisce 5.200 produttori dell’Alto Adige /Südtirol destinerà infatti 20mila sacchetti da 2 Kg di mele Royal Gala Marlene distribuiti dai volontari nelle piazze per sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite offerto ai malati della Toscana.
 
“Siamo orgogliosi di contribuire a questa lodevole iniziativa finalizzata a sostenere le attività dei tanti professionisti e volontari che prestano il loro servizio a favore dei malati oncologici - commenta Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio Vog - e ci auguriamo che saranno in molti a partecipare alla raccolta fondi e che le nostre mele vadano letteralmente a ruba”.
 
L’edizione 2013 dell’iniziativa sarà arricchita da una novità. Presso i laboratori Cescot della Confesercenti si terrà una gara di torte di mela fra cuochi  non professionisti dove l’ingrediente principe saranno le mele Marlene. La gara si svolgerà il 10 ottobre a Firenze e l’11 Ottobre a Montecatini e a giudicare i contendenti sarà un parterre di chef e giornalisti enogastronomici fra cui David Bedu - maestro pasticcere francese, vice campione del mondo 2005 di panificazione, Aldo Fiordelli - giornalista e critico gastronomico responsabile in Toscana della guida de L'Espresso -, Emma Mantovani - Commandeur de la Commanderie des Cordons Bleus de France e Anna Maria Tassoni - nota conduttrice gastronomica - che assegneranno un premio al miglior pasticcere.


È dal 1999 che l’Att cura a domicilio i malati di tumore, e fa questo gratuitamente, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. Attualmente opera a Firenze, Prato, Pistoia e rispettive province curando quotidianamente circa 300 pazienti con un’équipe poli-specialistica retribuita dall’ associazione stessa e composta da medici, psicologi, infermieri professionali, operatori socio-sanitari e masso-fisioterapisti.

10 ottobre 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy