Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 25 MAGGIO 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Roma. Celebrati i 60 anni dell'Associazione italiana educazione demografica

Festeggiati con un convego alla Camera. Nacque senza alcuna finalità di lucro, ma con lo scopo di diffondere il concetto della procreazione libera e responsabile, e per cambiare i costumi del nostro Paese. Oggi è particolarmente impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne.

10 OTT - L'Aied, l’Associazione italiana per l'educazione demografica, compie oggi 60 anni. Nasceva infatti il 10 ottobre 1953. Questo traguardo è stato festeggiato con il convegno "60 anni di Aied" che si è tenuto questa mattina presso la Sala delle Colonne della Camera dei Deputati.

"In questi sessanta anni abbiamo sempre promosso i principi in cui crediamo e che ci contraddistinguono. Non è stato sempre facile e soprattutto in questo periodo di crisi economica e valoriale, dobbiamo ringraziare il contributo determinante dei nostri associati che hanno sempre apprezzato il nostro lavoro e che, scegliendo i nostri servizi, hanno anche sostenuto il nostro impegno nel processo di sviluppo sociale, civile e culturale del nostro Paese" ha dichiarato il presidente di Aied Roma, Luigi Laratta.

Sessanta anni fa l'associazione è stata creata senza alcuna finalità di lucro, ma con lo scopo di diffondere il concetto della procreazione libera e responsabile, e, più in generale, per cambiare i costumi, fortemente arretrati, del nostro Paese. Oggi ancora una volta l’impegno dell’Aied si rinnova, aggiungendo ai vecchi temi nuovi obiettivi, come, ad esempio, la lotta contro la violenza sulle donne ed il femminicidio.

 

10 ottobre 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy