Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 OTTOBRE 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Abruzzo: a L’Aquila riapre la prima farmacia distrutta dal terremoto


A poco più di un anno dal sisma del 6 aprile che ha reso inagibili sette sedi farmaceutiche de L’Aquila, il 1° novembre scorso è rientrata nella sua farmacia la dottoressa Flora Romanelli. Lo sottolinea la Fofi in una nota.

04 NOV - “L’impegno della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani – si legge in una nota - nel garantire il ritorno alla normalità nelle zone terremotate de L’Aquila ha raggiunto una nuova tappa importante. A poco più di un anno dal sisma del 6 aprile che ha reso inagibili sette sedi farmaceutiche dell’ Aquila, il 1° novembre scorso è rientrata nella sua farmacia la dottoressa Flora Romanelli.”
“Un sogno quando, dopo quattro mesi di sospensione dell’attività abbiamo riaperto nello shelter - ha dichiarato la dottoressa Flora Romanelli. - Un’esperienza importante che ha permesso a persone duramente provate dal sisma, di ritrovare il rapporto di familiarità con il suo farmacista, di mantenere il contatto umano con un viso noto oltre, naturalmente, a garantire la nostra opera sul territorio”.
“Si tratta di un altro significativo risultato dell’azione che ha visto la Federazione  impegnata sin dall’inizio” ha commentato Andrea Mandelli, Presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani  “e che era culminata con la consegna, il 3 dicembre del 2009, delle sette strutture temporanee (shelter) donate dalla Regione Piemonte, che hanno ospitato in questi mesi le farmacie dell’Aquila. Un ritorno alla normalità reso possibile anche dall’attività sul territorio di Ernesto Cornaglia, membro del Comitato Centrale, del dottor Luca Calcagnile e delle centinaia di farmacisti volontari che si sono prodigati e che oggi rappresenta per tutta la professione un motivo di orgoglio. Il nostro impegno proseguirà con lo stesso slancio fino a quando tutti i colleghi colpiti potranno contare nuovamente sulle loro farmacie”.

04 novembre 2010
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy