Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Tumori. Favo consegna il 'Cedro d'oro' a Cesare Prandelli

Nell'ambito della IX Giornata del Malato Oncologico, la Federazione delle associazioni di volontariato in oncologia ha premiato il Commissario tecnico della Nazionale di calcio per aver operato scelte valorose nella lotta contro il cancro. 

22 MAG - In occasione della IX Giornata del Malato Oncologico, la Federazione delle associazioni di volontariato in oncologia (Favo) ha consegnato il Cedro D’Oro a Cesare Prandelli. L’albero del cedro, con i suoi frutti e i suoi fiori tipicamente mediterranei, definito nella Bibbia “l’albero più bello”, è il simbolo della Giornata dei malati oncologici che celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita e per la dignità della vita. Questo premio sintetizza il riconoscimento di Favo nei confronti di coloro che hanno operato scelte valorose nella lotta contro il cancro.
 
L’allenatore della nazionale italiana, protagonista di scelte coraggiose, che hanno interessato l’A.S. Roma, si è confrontato con questa malattia in qualità di care-giver; ed ha poi proseguito il suo impegno diventando dal 2008 testimonial dell’Associazione Tumori Toscana A.T.T. L’A.T.T., che fa parte di Favo dal 2006, è una Onlus iscritta al Registro regionale del volontariato della Toscana che cura gratuitamente e a domicilio i malati oncologici ed è la più grande associazione di volontariato della Toscana in termini di pazienti assistiti. Per questo motivo, Favo ha voluto premiare Cesare Prandelli con la seguente motivazione: “Perché ha giocato la partita della vita opponendo al cancro la forza dell’amore”.

 
L’importante riconoscimento è stato consegnato mercoledì 21 maggio presso il Centro Tecnico Federale di Firenze Coverciano da Laura Del Campo, responsabile Favo, e dal Presidente dell’A.T.T., Giuseppe Spinelli, che hanno approfittato dell’occasione anche per fare al CT Prandelli e a tutta la Nazionale i migliori auguri per il prossimo Mondiale in Brasile.
 
“Condividiamo a pieno – ha detto il Dottor Giuseppe Spinelli, Presidente dell’A.T.T., - le motivazioni della Fqvo nell’assegnazione del Premio “Cedro d’Oro” a Cesare Prandelli. Siamo, infatti, orgogliosi di averlo come testimonial della nostra Associazione da ben sei anni, durante i quali ha dimostrato non solo grandi doti di umanità e professionalità ma anche costanza e continuità nel suo impegno a fianco dei malati di tumore che ogni giorno cerchiamo di curare con amore e competenza”.
 
Quest’anno insieme a Prandelli sono stati premiati Giacomo Campiotti, regista della coraggiosa, commovente e rivoluzionaria fiction ‘Braccialetti Rossi’, che racconta il cancro come esperienza di vita, e Sergio Paderni, padre della programmazione sanitaria, amico, interprete e sostenitore del volontariato oncologico, nonché Direttore dell’Osservatorio sulla condizione assistenziale del malato oncologico. 
 

22 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy