Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Stamina. La Procura di Torino chiede il rinvio a giudizio per Vannoni

Le accuse sono di associazione a delinquere e truffa. Oltre a Vannoni sono indagate altre 12 persone all'interno dell'inchiesta sul contestato metodo, tra cui il vicepresidente di Stamina Foundation, Marino Andolina e il presidente dell'associazione farmaceutica Medestea, Gianfranco Merizzi. Stralciata la posizione di altri 8 indagati.

16 LUG - Il Pm di Torino, Raffaele Guariniello, ha chiesto il rinvio a giudizio per il presidente di Stamina Fondation Davide Vannoni, e altri 12 indagati nell'inchiesta sul contestato metodo. L'udienza preliminare si aprirà il prossimo 4 novembre. Le accuse per Vannoni sono di associazione a delinquere e truffa. Fra le persone per le quali è stato richiesto il rinvio a giudizio ci sono Marino Andolina, vicepresidente di Stamina Foundation, Gianfranco Merizzi, presidente dell'associazione farmaceutica Medestea, la biologa Erica Molino e Carlo Tomino, componente dell'Aifa (Agenzia Italiana per il Farmaco). La posizione di altri otto indagati (fra cui uno deceduto) è stata stralciata ed è possibile che venga risolta con una proposta di archiviazione.

16 luglio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy