Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Lazio. Perquisizioni all'Ospedale Israelitico e alla Regione. Si ipotizza truffa ai danni del Ssn

I sequestri hanno interessato anche 2 Asl e 3 ambulatori. Questo lo sviluppo dell'inchesta sulle presunte fatture gonfiate relative a prestazioni mediche non eseguite e cartelle cliniche false. Dieci indagati, tra cui l'ex presidente Inps Antonio Mastrapasqua.

29 SET - Sono scattate questa mattina le perquisizioni dei Carabinieri all’Ospedale Israelitico di Roma, in alcuni ambulatori, sedi Asl e uffici della Regione Lazio. Al centro degli accertamenti ci sarebbero diverse fatture “gonfiate” relative a prestazioni mediche non corrispondenti a quelle che in realtà sono state effettuate. Questi gli scivluppi di un'inchiesta sulla struttura sanitaria della capitale che coinvolse nel gennaio scorso anche l'ex presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua, nella sua veste di direttore generale dell'ospedale Israelitico. Ad essere iscritti nel registro degli indagati ora sono in dieci: oltre allo stesso Mastrapasqua, l'inchiesta coinvolge altri sette dipendenti della struttura sanitaria e due funzionari della Regione Lazio legati alle precedenti amministrazioni. L'ipotesi è di truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale.
 
L’inchiesta madre riguarda fatti risalenti al 2009: emerse allora che tra il 2006 e il 2009 la richiesta di rimborsi alla Regione Lazio per 'interventi fantasma' da parte dell’Ospedale Israelitico accadeva nella stragrande maggioranza dei casi verificati, per il 94% delle cartelle cliniche. Ad esempio, per alcuni semplici interventi odontoiatrici, venivano richiesti alla Regione rimborsi onerosi da intervento con ricovero.

La Regione Lazio, a quel punto, sospese il pagamento di 15,5 milioni di euro in fatture all’Ospedale Israelitico e congelò i due protocolli d’intesa che la vecchia amministrazione stipulò con la struttura sanitaria nel 2011 e nel 2012. 

29 settembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy