Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 OTTOBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Motore Sanità. 'L'Italia in Europa: un'eccellenza per il diritto alla salute': il 3 ottobre dibattito a Firenze

Nel corso dei lavori, promossi dalla consigliera regionale Toscana Maria Luisa Chincarini, verranno presentate e confrontate le esperienze diffuse nel Vecchio Continente, evidenziati i sistemi di gestione a cui appartengono ed emergerà anche la tendenza di entrambi a omogeneizzarsi.

01 OTT - ‘L’Italia in Europa: un’eccellenza per il diritto alla salute’ è il titolo del nuovo convegno organizzato da Motore Sanità e promosso da Maria Luisa Chincarini, consigliera della Regione Toscana insieme a Panacea, che si apre il 3 ottobre a Firenze, nella Sala delle Feste di Palazzo Bastogi, dalle ore 9.00 alle ore 16.30. Al convegno interverranno, tra gli altri, il Governatore Enrico Rossi, l’Assessore Luigi Marroni ed alcuni Assessori alla Salute e Direttori Generali delle più importanti regioni italiane e d’Europa.

“Partendo dall’indiscutibile diritto ad una sanità universalistica, il convegno si pone il quesito di come sia possibile salvare il Ssn attraverso il confronto e l’eventuale collaborazione tra le regioni - spiega Chincarini - Organizzare un incontro del genere a Firenze non è un caso, ma una scelta simbolica, perché il nuovo Piano Socio Sanitario che stiamo elaborando in Regione Toscana contiene in sé molte risposte alla crisi economica che ha investito violentemente in questi anni anche il comparto sanità: la sfida è quella di spendere meno e garantire le stesse prestazioni per il cittadino-paziente”.


Verranno presentate e confrontate le esperienze diffuse nel Vecchio Continente, evidenziati i sistemi di gestione a cui appartengono ed emergerà anche la tendenza di entrambi a omogeneizzarsi. Esperienze queste di cui l’Italia può far tesoro, forte della sua radicata tradizione universalistica. In questo contesto emerge l’importanza di diffondere una nuova cultura sanitaria che comprende aspetti cruciali quali un nuovo sistema di rete ospedaliera, una nuova medicina di territorio e modelli avanzati di gestione delle malattie croniche attraverso la realizzazione di Pdta. Gli esperti della sanità affronteranno altresì il tema della dematerializzazione e digitalizzazione e tutti i suoi campi d’applicazione, nonché il tema della tecnologia a disposizione della sanità (dai cellulari ai sistemi più sofisticati). Anche l’industria del farmaco è protagonista del convegno fiorentino e a tale proposito è in programma un confronto volto a realizzare una collaborazione tra aziende private e regioni “per salvare la salute”.

Il convegno rappresenterà anche un’occasione per discutere, confrontare e presentare il nuovo Piano socio sanitario della Toscana. “La riorganizzazione dei piccoli ospedali come risposta ai tagli a pioggia del Governo, lo sviluppo dell’Itc e – sottolinea Chincarini - delle nuove tecnologie nell’offerta sanitaria, lo sviluppo della rete territoriale, la riduzione delle liste d’attesa sono soltanto alcuni degli aspetti fondanti del Piano. Il convegno sarà l’occasione per presentare il lavoro svolto in questi anni dal Consiglio regionale, dall’Assessorato alla Salute e dalla IV Commissione politiche sociali e sanità, mettendolo a confronto con le esperienze di altre regioni italiane ed europee e sottoponendolo al giudizio dei principali operatori pubblici e privati nella sanità del panorama internazionale”.

01 ottobre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy