Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 22 GENNAIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Bioetica. Padre Chendi: “Nutrizione e idratazione sono atti medici e possono diventare accanimento”


Secondo il sotto segretario del Pontificio consiglio per gli operatori sanitari, Padre Chendi, la nutrizione e l'idratazione artificiale sono da considerarsi “atti medici e devono rispettare i criteri degli atti medici”. Dunque se questi dovessero “mantenere una vita larvale, andremmo nello scivoloso terreno dell'accanimento terapeutico”.

11 DIC - Importante apertura in materia bioetica di padre Augusto Chendi, sotto segretario del Pontificio consiglio per gli operatori sanitari, il quale intervenendo oggi a Roma al convegno per la celebrazione dei 30 anni della nutrizione parenterale domiciliare ha affermato la nutrizione e l'idratazione artificiale sono “atti medici e come tali devono rispettare tutti i criteri degli atti medici”
 
“Quindi – ha affermato il prelato – anche se idratazione e nutrizione dovessero andare a decremento della dignità della persona, se si trattasse di mantenere una vita larvale, andremmo nello scivoloso terreno dell'accanimento terapeutico”.
 
In più, in conclusione del suo ragionamento Pare Augusto Chendi ha detto che queste “sono indicazioni già date dalla Congregazione della fede”.

11 dicembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy