Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 AGOSTO 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Il 2015 e la salute secondo l’Oms. Il racconto in una 'story map'

L’organizzazione mondiale della sanità ha ricostruito mese per mese le principali iniziative avviate in tutto il Mondo. Dalle epidemie in Africa e le emergenze in Iraq fino ai pareri su demenza, sicurezza alimentare, Hiv, consumo di zucchero. VAI ALLA STORY MAP.

18 DIC - Nel 2015, l'Organizzazione mondiale della Sanità ha risposto alle epidemie ed emergenze dall'Africa occidentale in Iraq. Ha fornito nuovi pareri su una vasta gamma di problemi di salute, tra cui la demenza, la sicurezza alimentare, il trattamento dell'HIV, il consumo di zucchero, la resistenza agli antibiotici e il cambiamento climatico.
 
Ed è stata poi segnata la fine dell'era di 15 anni degli obiettivi di sviluppo del Millennio e sono stati lanciati gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per i prossimi 15 anni. Tutti questi punti sono stati raccolti in una story map web che l’Oms ha prodotti per ricordare quanto fatto in questo 2015 ormai agli sgoccioli.

18 dicembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy