Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 OTTOBRE 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Campania. Muore dopo 12 ore passate su una barella


È successo al pronto soccorso dell'ospedale di Piedimonte Matese (Caserta). L’uomo, che aveva si era recato all’ospedale dopo un malore, sarebbe rimasto per più di dodici ore senza che nessuno gli prestasse assistenza. Marino (Commissione di Inchiesta sul Ssn): “Avviata istruttoria”.

08 GIU - "Se confermato si tratta di un episodio sconvolgente. Non è accettabile che in un ospedale una persona possa morire su una barella senza che alcuno gli presti soccorso per quasi una giornata intera". Ad affermarlo è Ignazio Marino, presidente della Commissione d'inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale, riguardo alla morte di un uomo di 35 anni al pronto soccorso dell'ospedale di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. Il 35enne, secondo quanto riferito dalla nota della Commissione, si è sentito male uscendo dal pronto soccorso ed è morto su una barella, dove sarebbe rimasto per più di dodici ore senza che nessuno gli prestasse assistenza.
Marino ha spiegato di avere chiesto ai carabinieri del Nas in servizio presso la Commissione d'inchiesta “ di avviare una istruttoria per verificare al più presto quanto accaduto".
 

08 giugno 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy