Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 DICEMBRE 2017
Cronache
segui quotidianosanita.it

Obamacare. La “spallata” di Trump rischia di andare a vuoto

Due giorni fa il presidente USA ha annuciato di voler procedere con un decreto per dare nuove direttive al  mercato delle assicurazioni sanitarie, nella speranza di accelerare la riforma dell’Obamacare, più volte bocciata in Parlamento. Osservatori e associazioni di categoria alzano la voce

12 OTT - (Reuters Health) – Non potendo abolire l’Obamacare, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha deciso di varare un decreto che consenta di cambiare alcuni regolamenti. In particolare sarà ordinato alle agenzie federali competenti di prendere tutte le misure necessarie per aumentare la vendita di piani assicurativi meno costosi ma con meno coperture. Nel piano rientra anche la possibilità di vendere assicurazioni individuali anche a chi non ha un impiego.

Questo tentativo di spallata, annunciato appena un paio di giorni fa, ha subito incontrato l’opposizione di osservatori politici e società di assicurazioni, che  vedono nella proposta Trump elementi che vanno a violare alcune leggi federali, e in particolare l’Employee Retirement Income Security Act (ERISA) che ad oggi permette alle assicurazioni di agire come datori di  lavoro e di gestire i piani di benefit. Questo ruolo con il nuovo decreto sparirebbe. Dai piani presentati sarà il Dipartimento della Salute, Lavoro e Tesoro negli Stati Uniti ad emanare a breve una guida per l’attuazione del decreto. Nessun commento da parte della Casa Bianca e non è ancora chiaro quando e se questo decreto sarà emanato.


Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Quotidiano Sanità/Daily Health Industry)

12 ottobre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy