Quotidiano on line
di informazione sanitaria
09 DICEMBRE 2018
Cronache
segui quotidianosanita.it

Torino, la cardiologa Tiziana Claudia Aranzulla dell'ospedale Mauriziano vince il Premio Firenze Donna 2018

Tra le dieci migliori cardiologhe interventiste al mondo, Tiziana Claudia Aranzulla si aggiudica il Premio Firenze Donna 2018 del Comitato dei Cento: “Dobbiamo favorire la sensibilizzazione nei confronti delle problematiche cardiache, a partire da quelle che toccano noi donne”. Premiati anche l'azienda Bio – On, il Centro di Geodesia Spaziale "Giuseppe Colombo" e Veranu, giovane realtà realizzatrice di un rivoluzionario pavimento capace di generare energia elettrica pulita.

26 NOV - La dottoressa Tiziana Claudia Aranzulla, cardiologa interventista dell'ospedale Mauriziano di Torino, ha vinto il Premio Firenze Donna del Comitato dei Cento Riconoscimento 2018 “In onore dell'Italia che ci onora”. La Presidente del Comitato dei Cento Maria Oliva Scaramuzzi nei giorni scorsi ha conferito, presso l'Accademia dei Georgofili a Firenze, i Riconoscimenti 2018 a Tiziana Claudia Aranzulla, Bio – On, Centro di Geodesia Spaziale Giuseppe Colombo e Veranu. A darne notizia, una nota dell'Aou di Torino.
 
"L'edizione 2018 vede il conferimento dei riconoscimenti ad una delle dieci cardiologhe interventiste più brave del mondo, dottoressa Tiziana Claudia Aranzulla (della Cardiologia dell'ospedale Mauriziano di Torino, diretta dalla dottoressa Maria Rosa Conte); a Bio – On, azienda leader nelle biotecnologie per l'utilizzo di materiale biologico; al Centro di Geodesia Spaziale “Giuseppe Colombo”, importante sistema per lo studio della Terra in una società evoluta; e Veranu, giovane azienda realizzatrice di un rivoluzionario pavimento capace di generare energia elettrica pulita. Tutte realtà assolutamente prestigiose in fortissima espansione, che portano, con onore, nel mondo il nome del paese Italia".

 
Durante la cerimonia la cardiochirurga ha illustrato il suo percorso personale e professionale ed il modo in cui vive ogni giorno l’amore ed il senso profondo del suo lavoro: "Dobbiamo favorire la sensibilizzazione nei confronti delle problematiche cardiache, a partire da quelle che toccano noi donne", ha detto Aranzulla.
 
Il Comitato dei Cento è stato istituito nel 1996 dalla Fondatrice Serena Zavataro Triglia e dal Consiglio Direttivo del “Premio Firenze Donna”, allo scopo di promuovere iniziative volte a meglio far conoscere ed onorare settori della vita italiana particolarmente efficienti e meritevoli. "La parte luminosa del nostro Paese deve sempre più essere visibile ed ascoltata, divenendo, soprattutto per i giovani, costante modello di onestà, impegno, professionalità e stimolo a ben operare", sono le parole riportate sul Piatto d'argento conferito ai premiati.
 
Il riconoscimento “In onore dell'Italia che ci onora” prevede la consegna dei premi ad importanti e particolari realtà nazionali, selezionate e votate dall'Assemblea. "L'Italia è stata sempre, nella Sua storia, madre di artisti, imprenditori, personaggi importanti - prosegue la nota -, che ne hanno portato alto il nome in tutto il mondo, ed il Comitato dei Cento crede fermamente che questo sia assolutamente degno di essere manifestato e conosciuto e che sia giusto ripartire parlando anche e soprattutto di ciò che funziona, che va bene e che merita rilievo e riconoscimento. I premiati sono degli esempi che con il loro impegno hanno dato vita a sistemi, modi di lavorare ed idee innovative che hanno cambiato e cambieranno usi e costumi, accrescendo posti di lavoro, orizzonti ed eccellenze nel mondo".

26 novembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy