Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 FEBBRAIO 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Come raggiungere la copertura sanitaria universale? Arriva il corso e-learning dell’Oms

Il corso comprende sei moduli che coprono le funzioni principali della politica finanziaria della salute come concettualizzato dall'Oms. Ogni modulo è diviso in un numero di sotto-argomenti e il corso si rivolge ai partecipanti di vari livelli di esperienza e competenza. 

31 GEN - L’Oms ha lanciato il primo corso di e-learning sulla politica di finanziamento della salute per raggiungere la copertura sanitaria universale. Il corso comprende sei moduli che coprono le funzioni principali della politica finanziaria della salute come concettualizzato dall'Oms. Ogni modulo è diviso in un numero di sotto-argomenti e il corso si rivolge ai partecipanti di vari livelli di esperienza e competenza.

Il corso è concepito per essere utilizzato in diversi modi: come preparazione per coloro che frequenteranno un corso “faccia a faccia” dell'Oms, per coloro che per vari motivi non sono in grado di frequentare un corso frontale e per quelli che hanno già frequentato corsi e desiderano rinfrescare le loro conoscenze.

I singoli moduli possono anche essere utilizzati come parte di un programma di creazione di capacità miste. Il corso funzionerà su una vasta gamma di dispositivi, sistemi operativi e browser e la registrazione è già accessibile on line.
 
Questi i moduli e i relativi argomenti.
 
Modulo 1. Panoramica
- Gli obiettivi della copertura sanitaria universale
- Politica di finanziamento della salute e copertura sanitaria universale
- In che modo il finanziamento della salute può influenzare l'UHC
- Oltre il finanziamento della salute: il più ampio sistema sanitario ed economia
- Cosa porta la UHC alla politica di finanziamento della salute
 
L'approccio dell'Oms al finanziamento della salute è compreso nella struttura dei sistemi sanitari. La progettazione e l'implementazione di diverse funzioni della politica di finanziamento della salute influiscono sulle prestazioni del sistema sanitario per soddisfare gli obiettivi universali di copertura sanitaria. Queste funzioni comprendono la raccolta di entrate, la messa in comune di fondi, l'acquisto di servizi e la progettazione di pacchetti di benefici.

Le riforme e gli sviluppi nella politica di finanziamento della sanità si concentrano su queste funzioni fondamentali. La politica di finanziamento della salute si collega anche strettamente con altre parti del sistema sanitario, in particolare l'erogazione di servizi.
 
Modulo 2. Ricavi
- Entrate e obiettivi politici
- Qual è lo spazio fiscale per la salute?
- Sforzi per aumentare la spesa pubblica per la salute
- Aumento della stabilità e prevedibilità
- Riepilogo dei messaggi chiave
- Controllo della conoscenza
 
Per progredire verso l'UHC, i ministeri della salute dovrebbero mirare a orientarsi verso una dipendenza predominante dei finanziamenti pubblici per la salute, data la prova che questo è un pre-requisito per fare progressi verso l'UHC.

Anche la spesa efficiente è centrale. Garantire un flusso stabile e trasparente di fondi alle agenzie di acquisto e ai fornitori di servizi sanitari è una parte importante della politica di aumento delle entrate.

Le fonti pubbliche di finanziamento comprendono quelle obbligatorie e prepagate, cioè pagate prima che il bisogno di cura sia identificato o si acceda alle cure. Spesso si tratta di tasse.

Un importante obiettivo del sistema sanitario è l'equità nella finanza. Ciò significa che l'onere del finanziamento del sistema sanitario è condiviso equamente tra la popolazione.

Un importante obiettivo del sistema sanitario è la protezione finanziaria per i pazienti. Ciò significa che i pazienti non devono affrontare livelli catastrofici di spesa sanitaria a causa della ricerca di assistenza sanitaria.
 
Modulo 3. Entrate in pool
- Pooling e obiettivi politici
- Caratteristiche desiderabili degli accordi di pooling
- Risposte politiche alla frammentazione
- Riepilogo dei messaggi chiave
- Controllo della conoscenza
 
Il pooling è una funzione fondamentale della politica di finanziamento della salute. Lo scopo del pooling è diffondere il rischio finanziario in tutta la popolazione, in modo che nessuno possa sostenere l'intero onere di pagare per l'assistenza sanitaria.

Per progredire verso una copertura sanitaria universale, i paesi dovrebbero aumentare la percentuale di entrate prepagate nel sistema sanitario e ridurre al minimo la frammentazione nei meccanismi di condivisione del rischio. La creazione di schemi separati per i dipendenti pubblici, i lavoratori del settore privato e le persone povere sono esempi di condivisione frammentata del rischio.

La copertura può essere migliorata consolidando i pool frammentati indipendentemente dalle fonti di finanziamento.

La partecipazione obbligatoria o automatica a un sistema di copertura sanitaria garantisce la creazione di un ampio e diversificato pool di rischi; ciò consente ai sistemi sanitari di sfruttare al massimo le risorse limitate in termini di sussidi incrociati dai sani ai malati.

Le entrate prepagate possono provenire da una serie di fonti, come imposte generali o accantonate, ma idealmente sono raggruppate insieme piuttosto che conservate in fondi separati destinati a specifiche malattie o gruppi di popolazione.
 
Modulo 4. Acquisti

- Acquisti strategici di servizi sanitari
- Le sfide che devono affrontare gli acquirenti
- Disposizioni istituzionali e strumenti di acquisto
- Pagare per i servizi di assistenza sanitaria di base
- Pagare per i servizi ospedalieri
- Riepilogo dei messaggi chiave
- Controllo della conoscenza
 
Gli acquisti si riferiscono alle disposizioni in atto e ai meccanismi utilizzati per assegnare i fondi aggregati ai fornitori di servizi sanitari. I fornitori utilizzano questi fondi per fornire benefici definiti alla popolazione. L'acquisto è una funzione fondamentale di qualsiasi sistema sanitario.

Passare da acquisti passivi a acquisti strategici è al centro delle riforme del finanziamento della salute in molti paesi. Le riforme mirano a rispondere alle seguenti domande. Chi acquista servizi sanitari? Quali servizi sono acquistati? Come vengono acquistati i servizi? Da quali fornitori sono acquistati i servizi?

Gli acquisti possono avere un impatto importante sulle prestazioni del sistema sanitario, in particolare l'efficienza e la qualità dei servizi e la riduzione delle ingiustizie nell'uso dei servizi.

Migliorare l'acquisto strategico di servizi sanitari è fondamentale per migliorare le prestazioni del sistema sanitario e progredire verso la copertura sanitaria universale (UHC).

Il modo in cui gli acquirenti sanitari pagano i fornitori di servizi sanitari per fornire servizi è un elemento critico degli acquisti strategici. Ogni sistema di pagamento è basato su uno o più metodi o meccanismi di pagamento del fornitore.
 
Modulo 5. Stabilire il pacchetto di benefici
- Vantaggi, razionamento e obiettivi politici
- Vantaggi pacchetto e scelte di copertura
- Utilizzo del pacchetto di benefici per promuovere UHC
- Allineare pacchetti di benefici
- Riepilogo dei messaggi chiave
- Controllo della conoscenza
 
Tutti i paesi devono prendere decisioni su cosa includere in un pacchetto di prestazioni finanziato pubblicamente per la salute. Le decisioni riguardano i servizi sanitari da includere e le norme correlate, come effettuare pagamenti in comune o essere soggetti a liste di attesa.

Stabilire il pacchetto di benefici è un meccanismo chiave per orientare i sistemi sanitari verso l'UHC.

Le decisioni relative ai servizi prioritari tengono conto delle informazioni sull'efficacia dei costi, sull'impatto sulla protezione finanziaria e sull'equità nell'accesso attraverso una popolazione. Garantire l'effettiva erogazione dei benefici richiede anche un coordinamento con le politiche in materia di raccolta di entrate, messa in comune, acquisto e fornitura di servizi.

Tutti i paesi, ricchi o poveri, limitano i diritti di servizio in un modo o nell'altro. Questo è chiamato razionamento e le decisioni su come ottenere benefici di razione influenzano le prestazioni del sistema sanitario in termini di obiettivi di copertura sanitaria universale (UHC).

Il modello UHC, utilizzato nel World Health Report 2010, riflette tre dimensioni della copertura; copertura della popolazione, copertura del servizio, copertura finanziaria o protezione finanziaria.
 
Modulo 6. Riepilogo
- Panoramica della politica di finanziamento della sanità
- Aumento delle entrate
- Pooling
- Acquisto di servizi sanitari
- Vantaggi di stabilire il pacchetto di benefici
 

 

 

31 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy