Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 03 AGOSTO 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Agrigento. Malaria non diagnostica, muore dopo vacanza in Nigeria


Loredana Guida, 44 anni, era un'insegnante ma anche una giornalista del Giornale di Sicilia e di AgrigentoNotizie. Secondo quanto riportato da AgrigentoNotizie, Lorena si era sentita male e insospettita, era andata al PS riferendo di essere stata in Africa. Sarebbe rimasta fra sala d'attesa e corridoio, con 39 di febbre, per circa 9 ore, per poi andarsene spontaneamente. Qualche giorno dopo l'aggravamento e la corsa in ambulanza all'ospedale "San Giovanni di Dio”, dove è morta.

28 GEN - Loredana Guida, una giornalista e insegnante di 44 anni, è morta ad Agrigento di malaria, contratta probabilmente nel corso della recente vacanza in Afriga. Ex collaboratrice del Giornale di Sicilia e di AgrigentoNotizie, era da una settimana ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio. Ma oltre il dolore il suo decesso ha provocato rabbia, perché, a quanto si apprende, Loredana, insospettita dallo stato febbrile che perdurava da giorni, si era recata al PS riferendo di essere stata in Africa. Sarebbe rimasta fra sala d'attesa e corridoio, con 39 di febbre, per circa 9 ore, per poi andarsene spontaneamente. Qualche giorno dopo l'aggravamento e la corsa in ambulanza all'ospedale "San Giovanni di Dio”, dove è morta. A riferirlo è sul suo giornale Agrigento Notizie.

“Loredana Guida - si legge nell’articolo online - era stata, per un viaggio di piacere, a Lagos in Nigeria. Dopo qualche giorno dal rientro ad Agrigento ha iniziato a star male: inappetenza e febbre alta. Per precauzione s'è presentata al pronto soccorso. Sarebbe rimasta fra sala d'attesa e corridoio, con 39 di febbre, per circa 9 ore e poi, ormai stanca, arrabbiata e confusa, ha firmato le dimissioni ed è andata via. Aveva detto d'essere stata in Africa. Lo aveva detto perché temeva che quello che aveva non fosse un semplice, ordinario, stato influenzale”.


Per 5 giorni Loredana ha continuato a stare male in casa. Finché non ha perso coscienza e in ambulanza è stata portata in ospedale. A quel punto è arrivata la diagnosi: malaria terzana maligna (da Plasmodium falciparum). “Il quadro clinico di Loredana Guida è rimasto - in tutti i giorni in cui è stata ricoverata - stabile nella sua criticità. Seppur in coma e con danni multiorgano - scrive AgrigentoNotizie -, Loredana s'è aggrappata con le unghie e i denti alla vita. Ha lottato. Ha lottato da autentica guerriera. Almeno fino a stanotte quando il suo cuore ha smesso di battere”.

28 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy