Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 APRILE 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Viterbo. Dimessa dopo controlli in ospedale, 16enne muore poche ore dopo a casa. Procura apre inchiesta. Ministero invia ispettori

Si chiamava Aurora Grazini e ieri era stata portata all’ospedale Belcolle perché negli ultimi tempi accusava malori e aveva perso molto peso. I medici, al termine di alcuni accertamenti, avevano deciso di dimetterla e lei era andata a dormire. Stamattina i genitori l'hanno trovata morta nel suo letto.

15 FEB - Aurora Grazini aveva 16 anni e ieri era stata portata in ospedale perché negli ultimi tempi accusava malori e aveva perso molto peso. I medici, al termine di alcuni accertamenti, avevano deciso di dimetterla e lei era andata a dormire. Stamattina i genitori l'hanno trovata morta nel suo letto. La Procura di Viterbo ha aperto un'inchiesta e procede per omicidio colposo. Il procedimento, coordinato dal Procuratore Paolo Auriemma, è al momento contro ignoti.
 
In seguito a quanto avvenuto a Montefiascone (Viterbo) il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha inviato una task force di ispettori del Ministero all'ospedale di Belcolle per accertamenti sull'accaduto.
 
“E’ stato immediatamente disposto dal Sistema sanitario regionale l’audit clinico sul decesso della una giovane A.G. per verificare le procedure cliniche eseguite presso l’ospedale prima delle dimissioni. L’Azienda sanitaria di Viterbo è a completa disposizione dell’autorità giudiziaria per stabilire le cause del decesso”. Ha dichiarato in una nota l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

15 febbraio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy