Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 30 SETTEMBRE 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Obbligo mascherine all’aperto? In Francia un tribunale boccia il provvedimento: “È eccessivo”


È successo nel Basso Reno dove il tribunale amministrativo di Strasburgo ha imposto al prefetto di revocare la misura che imponeva l’obbligo di mascherine anche all’aperto oltre che nei luoghi pubblici al chiuso. Il tribunale amministrativo, che ritiene eccessivo il decreto, ha chiesto al prefetto di allentarlo. Dovrà escludere i comuni e le fasce orarie non caratterizzate da un'elevata densità di popolazione.

04 SET - L’obbligo di mascherina all’aperto è eccessivo. È questa la motivazione con cui il tribunale amministrativo di Strasburgo in Francia ha imposto al prefetto di modificare il decreto che aveva imposto l’obbligo. Il tribunale amministrativo, che ritiene eccessivo il decreto, ha chiesto al prefetto di allentarlo. Dovrà escludere i comuni e le fasce orarie non caratterizzate da un'elevata densità di popolazione. 
 
Altre istanze che desiderano bloccare l’obbligo di mascherina sono state avviate anche a Parigi, Lione (Rodano), Marsiglia (Bouches-du-Rhône), Nizza (Alpi marittime) e in diversi comuni del sud-ovest. E il caso Strasburgo potrebbe costituire un precedente.

04 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy