Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 22 OTTOBRE 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Covid. In Francia da venerdì ulteriori restrizioni in 16 dipartimenti per un mese. E il premier Castex si vaccinerà domani con AstraZeneca


Si tratta di 8 dipartimenti dell'Ile de France, cioè la regione di Parigi, 5 dipartimenti della regione Hauts-de-France, nonché i 3 dipartimenti di Alpes-Maritimes, Seine-Maritime ed Eure. Inoltre, in tutta la Francia da sabato l'inizio del coprifuoco verrà posticipato dalle 18 alle 19. Il premier Castex ha anche confermato che si farà lui stesso vaccinare, domani pomeriggio, con il vaccino di AstraZeneca dopo il pronunciamento odierno dell'Ema.

18 MAR - Il premier francese Jean Castex  in conferenza stampa ha annunciato nuove restrizioni per 16 dipartimenti in cui la situazione del coronavirus viene definita "particolarmente critica". Si tratta di 8 dipartimenti dell'Ile de France, cioè la regione di Parigi, 5 dipartimenti della regione Hauts-de-France, nonché i 3 dipartimenti di Alpes-Maritimes, Seine-Maritime ed Eure.
 
Le nuove misure "per frenare l'epidemia" scatteranno a partire da venerdì sera a mezzanotte e dureranno 4 settimane. In tutta la Francia da sabato l'inizio del coprifuoco verrà posticipato dalle 18 alle 19. "Questo aggiustamento legato all'arrivo dell'ora estiva si applicherà da sabato prossimo e riguarderà tutti i dipartimenti", ha spiegato Castex.
 
Quanto al vaccino di AstraZeneca, dopo il pronunciamento dell'Ema il premier francese ha spiegato: "Non è solo efficace contro il coronavirus ma è anche sicuro". Castex ha anche confermato che si farà lui stesso vaccinare, domani pomeriggio, con il vaccino AstraZeneca.

18 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy