Quotidiano on line
di informazione sanitaria
23 GENNAIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Treno Sanitario. Centrali Cross di Pistoia e Torino al lavoro per il protocollo di attivazione e utilizzo del mezzo


Il treno, inaugurato lo scorso marzo, è stato messo a disposizione della Protezione Civile delle due Centrali e può circolare in tutta Italia e in Europa, garantendo il trasferimento, celere ed organizzato, dei pazienti da una struttura ospedaliera all’altra. Si aggiunge ai mezzi già utilizzati dalla Cross: ambulanze medicalizzate ed elicotteri del 118 e dell’Aeronautica Militare.

08 NOV - Sono al lavoro in questi giorni le Cross-Centrali remote di soccorso sanitario, di Pistoia e Torino per redigere una procedura comune per l’attivazione e la gestione del Treno Sanitario. Il mezzo, inaugurato lo scorso marzo, è stato messo a disposizione della Protezione Civile delle due Centrali e può circolare in tutta Italia e in Europa, garantendo il trasferimento, celere ed organizzato, dei pazienti da una struttura ospedaliera all’altra.

Le procedure delle due Centrali saranno, infatti, univoche nel caso in cui sia necessario attivare come ulteriore risorsa anche il Treno Sanitario: il convoglio è dotato di 8 carrozze equipaggiate con specifiche attrezzature compresi i posti letto monitorizzati di terapia intensiva per il trasporto fino a 21 malati da un ospedale o da più ospedali.

Il Treno Sanitario è autonomo in termini di attrezzatture e personale e può essere utilizzato anche come Posto Medico Avanzato per la gestione in loco di pazienti da terapia intensiva o a supporto di un Presidio Ospedaliero.

Il Treno Sanitario si aggiunge ai mezzi già utilizzati dalla Cross: ambulanze medicalizzate ed elicotteri del 118 e dell'Aeronautica Militare.

 

08 novembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy