Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 11 DICEMBRE 2019
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Emilia Romagna. Ripartito Fondo sociale regionale di 20,2 mln

Previsto che 550.000 euro siano destinati al sostegno economico e agli assegni di cura di anziani e disabili, altri 550.000 euro per interventi rivolti al miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti e un totale di 754.000 per i Centri per le famiglie.

24 GIU - Conferma quasi totale del finanziamento al Fondo sociale locale, potenziamento delle risorse a favore delle famiglie, sostegno ai programmi di assistenza alle vittime di sfruttamento e rinnovo degli stanziamenti per le persone sottoposte a limitazioni della libertà personale. Queste le scelte che, secondo quanto evidenziato in una nota dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, caratterizzano il Programma annuale 2015 di ripartizione delle risorse del Fondo sociale regionale.

Dei 20,2 milioni di euro complessivamente erogati, 534mila sono di provenienza statale, interamente destinati alle attività dei centri per le famiglie. Dei restanti 19,6 milioni di euro a carico del bilancio della Regione Emilia-Romagna, le quote destinate ai Comuni per gli interventi per l’infanzia e i minori (7.083.746 euro) e per i soggetti a rischio di esclusione sociale (7.633.746) sono le più significative, seguite dagli interventi per la programmazione e il governo della rete dei servizi sociali (3.541.874 euro).

Nello specifico, saranno poi destinati 550.000 euro per il sostegno economico e gli assegni di cura di anziani e disabili, 210.000 euro per l’integrazione sociale dei cittadini stranieri, 210.000 euro per l’assistenza temporanea a favore delle vittime di tratta, sfruttamento e riduzione in schiavitù, 550.000 euro per interventi rivolti a persone sottoposte a limitazioni della libertà personale - in particolare per la realizzazione nelle carceri di sportelli informativi per i detenuti, il reinserimento sociale e il miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti -, e un totale di 754.000, fondi statali compresi, per i Centri per le famiglie.

24 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy