Quotidiano on line
di informazione sanitaria
08 DICEMBRE 2019
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Emilia Romagna. Bologna, Ausl e UniSalute siglano convenzione per prestazioni a tariffe agevolate

La convenzione riguarda al momento prestazioni sanitarie offerte in libera professione da professionisti degli ospedali Bellaria e Maggiore. Si tratta, nel complesso, di 28 diverse tipologie di visite specialistiche, 452 esami diagnostici, 139 diversi interventi chirurgici, disponibili per gli oltre 5 milioni di italiani con polizza UniSalute.

27 APR - Visite specialistiche, esami diagnostici e interventi chirurgici dei professionisti dell’Azienda Usl di Bologna, eseguiti in libera professione, entrano da oggi nella offerta di prestazioni sanitarie convenzionate a disposizione degli assicurati UniSalute, la Compagnia del Gruppo Unipol prima assicurazione sanitaria in Italia per numero di clienti. E’ il frutto della convenzione firmata oggi, 27 aprile, da Chiara Gibertoni, Direttore generale dell’Azienda Usl di Bologna e Giacomino Vallar, Responsabile Area Reti e Convenzioni UniSalute s.p.a., a conclusione della conferenza stampa di presentazione dell’accordo, alla quale hanno partecipato anche Fiammetta Fabris, Direttore generale di Unisalute s.p.a, e Anna Maria Petrini, Direttore amministrativo della Azienda Usl di Bologna.

“La convenzione – spiega una nota della Ausl - ha durata biennale e al momento riguarda prestazioni sanitarie offerte in libera professione da professionisti degli ospedali Bellaria e Maggiore. Si tratta, nel complesso, di 28 diverse tipologie di visite specialistiche, 452 esami diagnostici, 139 diversi interventi chirurgici a tariffe calmierate, disponibili da oggi per gli oltre 5 milioni di italiani che hanno sottoscritto una polizza assicurativa UniSalute. Le prestazioni saranno eseguite sempre, come da normativa vigente, al di fuori del tempo dedicato alla attività istituzionale e contribuiranno ad un utilizzo più efficiente delle apparecchiature. Attiva già dal 1 marzo la parte della convenzione riguardante i ricoveri ed interventi chirurgici, per la specialistica via libera dal 1 giugno”.


Ogni anno, secondo i dati forniti nella nota, i 150.000 clienti UniSalute dell’area metropolitana bolognese accedono a oltre 90.000 prestazioni sanitarie, sia di specialistica che di ricovero, offerte da strutture e professionisti privati. “L’accordo, che punta sulla riconosciuta qualità e sicurezza delle prestazioni sanitarie offerte dai professionisti di due grandi ospedali come Bellaria e Maggiore, e su tariffe agevolate, rappresenta una opportunità tanto per il sistema pubblico che per i clienti di UniSalute”, si sottolinea nella nota.

In base all’accordo, gli assicurati UniSalute potranno godere del pagamento diretto delle prestazioni da parte di UniSalute e prenotare non solo la singola prestazione, ma anche lo specialista. Potranno prenotare direttamente dal sito unisalute.it o utilizzando la App dedicata di UniSalute, 7 giorni su 7, 24 ore su 24. In caso di ricovero, bisognerà contattare preventivamente la Centrale Operativa telefonica UniSalute. Conferme e dettagli degli appuntamenti sono inviati da UniSalute attraverso un sistema di messaggistica via sms o mail.

Nel corso del 2015, riferisce la nota in conclusione, sono state oltre 56 mila le prestazioni, tra visite, esami diagnostici e interventi chirurgici offerte in libera professione al Bellaria e al Maggiore.
 
Stefano A. Inglese

27 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy