Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GENNAIO 2022
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Atti vandalici e scrive no vax al Poliambulatorio Mengoli

Bucate le ruote di quattro auto delle USCA che si trovavano nel parcheggio interno del Poliambulatorio Mengoli. Sulle mura dello stabile sono apparse le scritte “No obbligo vaccinale e no green pass”. L’Ausl ha sporto denuncia ed espresso “massima solidarietà nei confronti degli operatori della sanità che tanto hanno dato in questi due anni per contrastare la pandemia”.

05 NOV - Questa notte quattro auto delle USCA dell’Azienda USL di Bologna sono state danneggiate da ignoti nel parcheggio interno del Poliambulatorio Mengoli. Contestualmente è stata rinvenuta sulle mura dello stabile la scritta  “No obbligo vaccinale e no green pass”. Lo fa sapere la Ausl in una nota.

“Stamane il ritrovamento di vetri rotti e gomme bucate alle auto ha impedito l’avvio regolare dell’attività medico-infermieristica della domiciliare delle USCA”, fa sapere la Ausl.

L’Azienda ha sporto denuncia e al momento le forze dell’Ordine stanno procedendo con gli accertamenti del caso. 

“La Direzione dell’Azienda USL - conclude la nota - esprime la massima solidarietà nei confronti degli operatori della sanità che tanto hanno dato in questi due anni per contrastare la pandemia sia nelle strutture sanitarie che nei luoghi della vaccinazione e pertanto condanna qualunque atto vandalico di questo tipo”.
 
“Oltre al danno materiale - commenta Luca Rizzo Nervo (Pd) -, c'è anche quello sanitario: i danneggiamenti alle vetture impediranno al personale di effettuare l'assistenza domiciliare alle persone impossibilitate a recarsi in ospedale per le cure. Si tratta di un episodio inquietante e inaccettabile, che speriamo possa presto vedere i responsabili identificati e puniti. Non resteremo a guardare. Nel frattempo, massima solidarietà e supporto al nostro straordinario personale sanitario, senza il quale l'uscita dal periodo più duro della pandemia non sarebbe stato possibile”, conclude Rizzo Nervo.

 

05 novembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy