Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Morto Elio Guzzanti. Del Favero: "La sua eredità resterà nel tempo"

Federsanità Anci si stringe intorno alla famiglia del prof. Elio Guzzanti scomparso qualche giorno fa a Roma. Il mondo della sanità italiana perde una persona che era un punto di riferimento fondamentale per tutti gli operatori istituzionali.

05 MAG - Federsanità Anci si stringe intorno alla famiglia del prof. Elio Guzzanti scomparso qualche giorno fa a Roma. Il mondo della sanità italiana perde una persona che era un punto di riferimento fondamentale per tutti gli operatori istituzionali. Da Ministro della Salute e dirigente di alcuni tra i più grandi ospedali della capitale si era sempre dedicato con grande professionalità al miglioramento del Ssn, guidato sempre da tempra etica e spirituale e da una tenacia fuori dal comune.

"La sua eredità - ha detto il Presidente Del Favero - resterà nel tempo; è stato un uomo che ha vissuto i suoi impegni istituzionali come una missione. Tra le sue intuizioni più significative certamente la teoria e la pratica dell'assistenza primaria e l'invenzione dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali".

05 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Sicurezza delle cure

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy