Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 OTTOBRE 2020
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Rischio Clinico. Accordo di collaborazione Federsanità Anci e la mutua francese Sham

Obiettivi della partnership sono i seguenti: fare benchmark internazionali di buone pratiche; promuovere modelli di gestione del rischio ed iniziative di prevenzione; elaborare studi tecnici d’analisi dei dati statistici sanitari; diffondere modelli assicurativi sostenibile per gli assicurati e il mercato.

19 APR - Promuovere a livello nazionale iniziative di risk magement clinico. Con questo scopo è stato siglato un accordo di partnership tra Federsanità ANCI eSham, mutua assicuratrice francese fondata nel 1927 e specializzata nel settore della Responsabilità Civile Sanitaria. Obiettivi della partnership sono i seguenti: fare benchmark internazionali di buone pratiche; promuovere modelli di gestione del rischio ed iniziative di prevenzione; elaborare studi tecnici d’analisi dei dati statistici sanitari; diffondere modelli assicurativi sostenibile per gli assicurati e il mercato.

Per molto tempo lo stato di assicurabilità delle strutture sanitarie è stato quanto mai problematico e preoccupante. Abbiamo assistito – ha sottolineato Enzo Chilelli, Direttore di Federsanità Anci - ad un processo involutivo che ha riguardato gli ospedali italiani, i quali, di fronte ad un progressivo ritiro delle compagnie, hanno preferito ricorrere a forme improprie di autoassicurazione. Questo ha innescato  una pericolosa “spirale viziosa” che ha aggravato ulteriormente i molteplici problemi che già affliggono la Sanità Pubblica, con gravi ripercussioni su tutti gli attori nella filiera della Salute, primo fra tutti il paziente”.
 
L’auspicio della partnership è che “le strutture sanitarie e ospedaliere italiane investano sempre più in modelli operativi di gestione del rischio clinico, al fine di ridurre l’impatto del contenzioso sui bilanci aziendali e, ovviamente, a maggiore tutela e garanzia dei pazienti”.
 
“La compagnia Sham, mutua assicuratrice fondata nel 1927 e specializzata nel settore della Responsabilità Civile Sanitaria è attiva sui mercarti europei con l’obiettivo di mettere in sicurezza l’attività degli attori del settore sanitario, sociale e socio-sanitario tramite un monitoraggio continuo dei rischi dei propri soci/assicurati – ha detto Christophe Julliard, Country Manager di Sham in Italia - Sham collabora strettamente con le federazioni e associazioni di rappresentanza del settore sanitario per diffondere iniziative di ogni genere rivolte alla gestione e alla prevenzione dei rischi sanitari”.

19 aprile 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Sicurezza delle cure

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy