Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 17 AGOSTO 2019
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Recupero crediti in sanità: ecco le novità

La Sanità Digitale può fare la differenza. Federsanità Anci, ad esempio, punta su un processo di telefonate non presidiate e su un’App, al fine di ricordare al cittadino di verificare la situazione debitoria e saldare il dovuto direttamente via smartphone. Uno strumento in più per gli assistiti che ottimizza anche i processi amministrativi interni. Ticket PayBack, questo il nome della soluzione.

23 NOV - Nella gestione di processi “critici” come il recupero crediti, la Sanità Digitale può fare la differenza. Capita, e si tratta di cifre tutt’altro che irrilevanti, che le Aziende Sanitarie vantino crediti per servizi non contestualmente esigibili: si pensi al pagamento dei codici bianchi in pronto soccorso, al mancato ritiro del referto entro 30 giorni, alla mancata disdetta della prestazione prenotata entro i termini previsti o all’errata/mendace dichiarazione di esenzione.
 
La Sanità Digitale, oggi, offre una risposta nuova al problema. Una sorta di approccio condiviso con il cittadino per sensibilizzarlo, via voce e App, sulla sostenibilità del Ssn. Federsanità Anci, ad esempio, punta su un processo di telefonate non presidiate e su un’App, al fine di ricordare al cittadino di verificare la situazione debitoria e saldare il dovuto direttamente via smartphone. Uno strumento in più per gli assistiti che ottimizza anche i processi amministrativi interni. Ticket PayBack, questo il nome della soluzione, è infatti integrata con PagoPA, l’infrastruttura pubblica del Nodo dei Pagamenti-SPC. La soluzione si interfaccia direttamente alle banche dati amministrative della Asl e ai flussi del Ministero dell’Economia e Finanze, cui è legata la verifica delle esenzioni per reddito. Ciò genera sgravi enormi per le Aziende Sanitarie, tenute a procedere senza indugio, con comunicazioni bonarie o avvisi di accertamento e a richiedere il pagamento dei ticket non versati.

23 novembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Sicurezza delle cure

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy