Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 DICEMBRE 2018
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Federsanità Anci Lazio: “Corso di alta formazione per le direzioni sanitarie al Policlinico Tor Vergata”

Federsanità Anci Lazio ha organizzato un corso di alta formazione, in sei giornate, destinato ai dirigenti sanitari afferenti alle Direzioni sanitarie, avvalendosi dell’elevatissima expertise dell’Università di Milano, cui ha affidato l’incarico di organizzare l’iniziativa. Si tratta di un corso che, proprio in ragione dei contenuti, dei docenti e della durata, è accreditato Ecm e rilascia ben 50 crediti formativi. IL PROGRAMMA

11 APR - Il Servizio sanitario nazionale ha visto negli ultimi anni crescenti modifiche degli assetti istituzionali che hanno condotto alla fusione o trasformazione per incorporazione di aziende sanitarie in tutte le maggiori Regioni italiane. Molte, se non tutte le Regioni, sono state interessate da importanti discontinuità, con la nascita di nuove aziende sanitarie di dimensione molto più rilevante delle precedenti e, in generale, comunque con modifiche altrettanto importanti negli assetti organizzativi e operativi (sia nelle Asl che nelle Ao e Aou), connessi alle crescenti aspettative di sostenibilità, qualità, attenzioni agli esiti, appropriatezza.
 
Questi cambiamenti introducono la necessità di dover modificare gli assetti e i ruoli organizzativi, dando maggiore rilevanza alle figure del middle management e alla costruzione di linee intermedie che operino secondo una logica di processi trasversali di supporto al governo dell’alta direzione. Tra le linee intermedie assume particolare rilevanza il ruolo rivestito dai medici di direzione sanitaria, quali punto di riferimento nel governo della produzione, nello svolgimento di numerose funzioni tecniche e come anello di collegamento tra i clinici e le professioni con l’alta direzione aziendale.

Nell’ottica di una maggiore efficacia dell’azione, le direzioni sanitarie devono saper cambiare pelle e passare dalla gestione delle criticità alla programmazione e governo dei processi, attraverso l’acquisizione di una serie di strumenti necessari per un improcrastinabile cambiamento di ruolo. In questa prospettiva, consolidare la linea intermedia delle direzioni sanitarie e mediche pone una serie di questioni da affrontare, che riguardano le competenze necessarie, il ruolo atteso e il posizionamento organizzativo dentro l’assetto di funzionamento delle moderne aziende sanitarie.

Per questo motivo, Federsanità Anci Lazio ha organizzato un corso di alta formazione, in sei giornate, destinato ai dirigenti sanitari afferenti alle Direzioni sanitarie, avvalendosi dell’elevatissima expertise dell’Università di Milano, cui ha affidato l’incarico di organizzare l’iniziativa. Si tratta di un corso che, proprio in ragione dei contenuti, dei docenti e della durata, è accreditato Ecm e rilascia ben 50 crediti formativi. 

11 aprile 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy