Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 13 APRILE 2021
      
      Federsanità
segui quotidianosanita.it

Formazione per il risk management sanitario del futuro. L’11 dicembre il workshop dell’Università di Torino

Scopo del workshop inaugurale del primo Master di 2° livello “Sicurezza delle cure, governo clinico e gestione del contenzioso” è fornire ai professionisti del risk management gli strumenti più avanzati per affrontare le nuove sfide della gestione del rischio e dei sinistri in sanità. In prima linea, perciò, l’utilizzo dei Big Data; l’integrazione tra mappatura dei rischi e analisi dello storico sinistri; e il rafforzamento della sicurezza informatica. IL PROGRAMMA

10 DIC - Venerdì 11 dicembre 2020 si terrà il workshop inaugurale del primo Master di 2° livello “Sicurezza delle cure, governo clinico e gestione del contenzioso”, organizzato dall'Università di Torino in collaborazione con Sham e Federsanità: una tappa importante per fissare gli standard di qualità nella formazione dei Risk Manager sanitari.

Scopo del Master è fornire ai professionisti del risk management gli strumenti più avanzati per affrontare le nuove sfide della gestione del rischio e dei sinistri in sanità. In prima linea, perciò, l’utilizzo dei Big Data per orientare gli interventi in maniera predittiva; l’integrazione tra mappatura dei rischi e analisi dello storico sinistri; e il rafforzamento della sicurezza informatica che è il prerequisito per garantire la diffusione omogenea della sanità digitale su tutto il territorio nazionale.

Dopo i saluti istituzionali di Francesca Culasso, Direttrice del Dipartimento di Management, di Roberto Ravinale, Direttore Esecutivo di Sham in Italia, e di Tiziana Frittelli, Presidente Nazionale di Federsanità, seguirà l'introduzione di Enrico Sorano Direttore del Master.
 
Poi, con la moderazione del Professor Stefano Cerrato, Ordinario di diritto commerciale, verranno sviluppati i seguenti interventi:
- “Dal rischio non affrontato alla gestione dell'emergenza: aspetti organizzativi, sanitari ed economici” - di Elio Borgonovi, Presidente Centro di ricerche sulla
gestione dell'assistenza sanitaria e sociale (CERGAS)
- “Profili sistemici della responsabilità civile in ambito sanitario” di Guido Alpa Emerito di diritto civile, Università di Roma «La Sapienza»
- “Profili generali della responsabilità amministrativo-contabile in ambito sanitario e le novità della l. 24/2017” di Barbara Pezzilli Magistrato della Corte dei conti, Vice Procuratore Generale Procura del Lazio
 
Le conclusioni saranno affidate a Federico Gelli, firmatario della legge 24/2017 e attuale Coordinatore dell'Unità Sanitaria di Crisi della AUSL Toscana Centro.
 
Teresa Bonacci
Ufficio Stampa Federsanità

10 dicembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy