Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

FVG. Referendum sanità, Telesca: “Aula ha deciso responsabilmente su inammissibilità”

L’assessore commenta la decisione di ieri del Consiglio regionale di dichiarare inammissibile il referendum contro la riforma sanitaria. “Non siamo sordi alle voci dei cittadini. Attueremo la riforma spiegandone sempre meglio i contenuti e ricercando le soluzioni alle criticità da alcuni sollevate”.

06 LUG - “Sono emerse con chiarezza le ragioni, già evidenziate dalla Corte costituzionale, per l’inammissibilità di questo referendum. La maggioranza dell’Aula ne ha responsabilmente tenuto conto e si è espressa di conseguenza”. Così l’assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca, ha commentato il voto con cui il Consiglio regionale si è espresso per la non ammissibilità della proposta di referendum sulla legge 17 del 2014 di riordino del sistema sanitario.

“Non siamo sordi alle voci dei cittadini - ha aggiunto Telesca - ma anzi consideriamo nostro compito quello di ascoltare i territori e di attuare la riforma spiegandone sempre meglio i contenuti e ricercando le soluzioni alle criticità da alcuni sollevate. E’ con questa maggiore consapevolezza che l’attuazione della legge di riforma può continuare nel rispetto del mandato di cambiamento ricevuto dai cittadini all’inizio della legislatura e che era nel nostro programma elettorale”.

“Sono anche apparse decisamente fuori luogo le accuse di una parte dell’opposizione, che - ha concluso l’assessore - ha voluto trasformare una seduta del Consiglio in platea per una contestazione organizzata”.

06 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy